Crea sito

Graffe e bomboloni senza patate

Le graffe napoletane, sono delle ciambelle fritte e ricoperte di zucchero con una base di farina e patate, vengono preparate nel periodo del carnevale anche se reperibili durante tutto l’anno, questa ricetta è stata realizzata senza patate e per quanto riguarda i bomboloni gli ho farciti con una buonissima crema pasticcera all’arancia.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • PorzioniPer 10 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

Per questa ricetta ho utilizzato la planetaria, un valido aiuto per impastare velocemente.

Per l’impasto

  • 400 gdi farina manitoba
  • 150 mldi latte
  • 45 gdi zucchero
  • 1uovo
  • 25 gdi lievito di birra fresco
  • 45 gdi burro
  • 1fialetta di aroma rum
  • 1 pizzicodi sale
  • 600 mldi olio di semi di girasole per friggere

Per la crema pasticcera all’arancia

  • 350 mldi latte
  • 3tuorli d’uovo
  • 50 gdi zucchero
  • 30 gdi amido di mais
  • La scorza di mezza arancia

Per la decorazione

  • q.b.di zucchero semolato
  • q.b.di codette arcobaleno
Per questa ricetta ho utilizzato la planetaria, un valido aiuto per impastare più velocemente.

Strumenti

  • Planetaria
  • Pentola (grandezza media)
  • Frusta ( in silicone)
  • Tappetino ( in silicone)
  • Mattarello
  • Coppapasta rotondo di diametro 8 cm
  • Coppapasta rotondo piccolo 2 cm
  • Pellicola per alimenti
  • Casseruola (grandezza media) antiaderente
  • Carta assorbente
  • Siringa da pasticcere

Preparazione

  1. 1) Versare il latte nella planetaria, la farina, lo zucchero, il lievito sbriciolato, il sale e il rum, azionare la macchina.

  2. 2) Dopo pochi minuti aggiungere l’uovo e il burro precedentemente ammorbidito e a pezzi, continuare ad impastare per altri 5 minuti, se dovesse servire altra farina, ricordare di aggiungerne poca alla volta circa un cucchiaino.

  3. 3) Fermare la macchina e formare un panetto con le mani, coprire con la pellicola e lasciare lievitare per 1h e mezza.

  4. 4) Mentre l’impasto lievita preparare la crema, mescolare i tuorli con lo zucchero, unire l’amido di mais, mescolare bene e versare il latte a filo, portare sul fuoco e aggiungere la scorza di arancia intera.

  5. 5) Portare ad ebollizione e fare addensare, togliere la scorza e coprire con la pellicola

  6. 6) Stendere il panetto sul tappetino leggermente infarinato, senza premere troppo con il mattarello allo spessore di 1 cm.

  7. 7) Formare dei cerchi con il coppapasta più grande e forare al centro con quello più piccolo per formare le graffe, per quanto riguarda i bomboloni basta non forare il centro.

  8. 8) Posizionare le graffe sulla carta forno e coprire con la pellicola per lasciarle lievitare ancora per 30 minuti.

  9. 9) Scaldare l’olio e quando immergendo uno stecchino di legno si formano le bollicine intorno vuol dire che è pronto, friggere pochi pezzi alla volta e lasciare che si gonfino, voltare e lasciare dorare ambi i lati.

  10. 10) Scolare su carta assorbente e passare nello zucchero mischiato con le codette quando sono ancora calde.

  11. 11) Riempire una siringa con beccuccio con la crema pasticcera e farcire (ma non troppo) i bomboloni.

Conservazione-Variazioni-Note

Le graffe si conservano sotto una campana di vetro per qualche giorno, mentre per i bomboloni alla crema conservare in frigorifero per max 3 giorni.

Si può variare la farcitura dei bomboloni con la nutella, oppure con della crema pasticcera al cioccolato.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.