Crea sito

Cotechino in crosta con lenticchie

Il cotechino con lenticchie è un classico sulla nostra tavola per il cenone di fine anno, ma realizzarlo in crosta diventa un piatto completo e buonissimo e perché no anche scenografico, infatti stupirà i vostri ospiti, si tratta di cuocere il cotechino come tradizione con le lenticchie e di seguito avvolgere il tutto in una pasta di pane.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la pasta di pane

  • 250 gdi farina tipo 1 (si può utilizzare anche quella classica 00)
  • 170 mldi acqua circa
  • Mezzo cucchiainodi sale
  • Mezza bustinadi lievito per salati istantaneo
  • 1tuorlo d’uovo

Per il ripieno

  • 250 gdi cotechino precotto
  • 150 gdi lenticchie piccole
  • Mezza costadi sedano
  • Mezzacarota
  • 1scalogno piccolo
  • 1peperoncino piccante oppure dolce essiccato
  • 1 cucchiaiodi concentrato di pomodoro
  • q.b.di sale
  • q.b.di paprika piccante
  • 3 cucchiaidi olio extravergine di oliva

Strumenti

  • Pentola (capiente)
  • Coperchio
  • Ciotola (capiente)
  • Padella – antiaderente ampia
  • Tappetino ( in silicone)
  • Mattarello
  • Carta forno
  • Leccarda ( da forno )

Preparazione

  1. 1) Innanzitutto cuocere il cotechino seguendo le istruzioni sulla confezione, dopodiché cuocere anche le lenticchie per 20 minuti in acqua bollente (ogni confezione ha sempre un tempo di cottura diverso, vi consiglio di scegliere quello minore e ricordare di sciacquarle precedentemente).

  2. 2) Nel frattempo mescolare la farina con il lievito e il sale, aggiungere l’acqua sempre poca alla volta e impastare prima con un mestolo e in seguito con le mani, formare un panetto liscio e lasciare riposare coperto con un canovaccio per 10 minuti, il riposo serve solo a fare rilassare la pasta così si stende più facilmente.

  3. 3) Fare rosolare lo scalogno, la carota, sedano tritati e il peperoncino nell’olio.

  4. 4) Dopo qualche minuto, unire le lenticchie ben scolate, il concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua tiepida, aggiustare di sale e lasciare insaporire per pochi minuti.

  5. 5) Stendere l’impasto con uno spessore di circa 1 cm a forma di cerchio.

  6. 6) Sistemare al centro le lenticchie e il cotechino intero.

  7. 7) Sovrapporre un lato su l’altro e sigillare bene e adagiare sulla leccarda del forno foderata di carta forno, infine spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto, cospargere con poca paprika e infornare in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

  8. 8) Sfornare e tagliare a fette di 2 cm di spessore e servire ben caldo.

Conservazione-Note

Si conserva in frigorifero chiuso in un contenitore per max 1 giorno, in tal caso riscaldare a 150° per 5-10 minuti, ma si consiglia di consumare appena pronto.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.