Crea sito

Calzone con salame, frittata e mozzarella

Oggi ho preparato un rustico davvero sfizioso, si tratta di un calzone ripieno di salame, frittata, mozzarella e bietola, una vera esplosione di sapori, ideale per una cena con amici, non spaventatevi se leggendo la ricetta sembra un poco lunga e difficoltosa, ma vi assicuro che non è così.

Sponsorizzato da MichienCuisine

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la pasta

  • 300 gr di farina del tipo 1 (anche la farina 0 va benissimo)
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 170 ml di acqua circa
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole

Per il ripieno

  • un fascio di bietola oppure spinaci
  • 4 uova
  • timo secco qb
  • paprika piccante qb
  • sale qb
  • pepe qb
  • 2 cucchiai di grana padano grattugiato
  • olio extravergine di oliva qb
  • una mozzarella da 125 gr (piuttosto asciutta )
  • 80 gr di salame milano
  • 1 uovo per la superficie

Strumenti

  • Ciotola (capiente)
  • Casseruola – antiaderente ampia
  • Coperchio
  • Padella da 22 cm antiaderente
  • Tappetino ( in silicone)
  • Mattarello
  • Rotella dentata
  • Carta forno

Preparazione

  1. 1 Mescolare la farina con il lievito sbriciolato, il sale, l’olio di semi e infine l’acqua poca per volta, impastare per almeno 10 minuti e poi fare lievitare il panetto coperto per 2-3h.

  2. 2 Pulire e lavare la bietola, disporre nella casseruola, coprire e fare appassire senza aggiungere acqua.

  3. 3 Quando sarà pronta, togliere dalla casseruola, strizzare e tritare con il coltello, fare saltare con poco olio, sale e pepe per pochi minuti.

  4. 4 Sbattere le uova con la paprika, il sale, il timo e il grana grattugiato.

  5. 5 Versare nella padella unta con poco olio e cuocere la frittata.

  6. 6 Stendere l’impasto a forma di cerchio, sistemare le fette di salame al centro.

  7. 7 Unire la frittata, la bietola e infine la mozzarella a dadini.

  8. 8 Sovrapporre un lato del calzone e sigillare, con la rotella tagliapasta togliere quella in eccesso (non gettare che servirà per la decorazione), sistemare su una teglia ricoperta di carta forno.

  9. 9 Con lo scampolo di pasta formare un cordone e decorare il calzone, spennellare la superficie con l’uovo sbattuto e infornare in forno preriscaldato a 250° per 15 minuti.

  10. 10 Sfornare, lasciare riposare per qualche minuto e servire.

  11. 11 Il vostro calzone sfizioso è pronto.

Conservazione-Note

Si conserva in frigorifero per max 1 giorno.

Si può sostituire il salame con del prosciutto cotto e altra verdura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.