Calamarata al sugo di scorfano

La calamarata al sugo di scorfano è un primo piatto che racchiude tutto il sapore e il profumo del mare, lo scorfano è un tipo di pesce dalla carne molto saporita che si presta per preparare anche altre pietanze tra le quali il cacciucco alla Livornese; questo piatto è semplice e veloce da realizzare soprattutto se si utilizza i filetti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 400 gdi filetti di scorfano
  • 1 spicchiod’aglio
  • 1peperoncino piccante essiccato
  • 350 gdi pomodorini datterini
  • 1/2 tazza da caffèdi concentrato di pomodoro
  • 1 ciuffodi prezzemolo
  • q.b.di sale
  • 3 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • 250 gdi pasta tipo calamarata

Strumenti

  • Padella saltapasta ampia

Preparazione

  1. 1) Fare imbiondire l’aglio a spicchi e il peperoncino nell’olio.

  2. 2) Aggiungere i pomodorini tagliati a metà e il concentrato di pomodoro diluito in poca acqua e lasciare cuocere per qualche minuto.

  3. 3) Togliere la pelle al pesce e tagliare a tocchetti dopo averlo accuratamente sciacquato (io per togliere la pelle ho utilizzato un coltello per sfilettare trovate il link sotto la foto iniziale).

  4. 4) Unire il pesce al sugo e lasciare rosolare per pochi minuti e sfumare con il vino, dopodiché aggiungere il prezzemolo tritato e aggiustare di sale, lasciare asciugare leggermente il sugo e nel frattempo cuocere la pasta.

  5. 5) Quando la pasta è cotta, mantecare con il sugo e poca acqua di cottura, servire con altro prezzemolo sminuzzato.

Conservazione-Note

Si consiglia di consumare appena pronto.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.