Crea sito

Semifreddo mascarpone nutella e pavesini, ricetta

Semifreddo mascarpone nutella e pavesini, una ricetta dolce golosissima! Questo semifreddo mascarpone nutella e pavesini è molto veloce e facile da realizzare! E’ una ricetta senza uova…quindi davvero perfetto per tutti!! Per prepararlo avrete bisogno di uno stampo da plumcake e della pellicola trasparente! Ma potete utilizzare anche gli stampi di alluminio usa e getta… 😉 io l’ho preparato per il compleanno del mio papà ed è piaciuto a tutti!! 

Semifreddo mascarpone nutella

Semifreddo mascarpone nutella e pavesini, ricetta dolce

INGREDIENTI: 

  • 500 g di mascarpone
  • 250 g di latte intero
  • 150 g di zucchero a velo
  • 6 pacchetti di pavesini
  • latte e caffè q.b. per bagnare i biscotti
  • 300 g di nutella

PROCEDIMENTO:

Sciogliere il mascarpone nel latte, mescolando il tutto a mano con una frusta. Quando risulta liquido e senza grumi aggiungere lo zucchero a velo e mescolare. Foderare lo stampo da plumcake con la pellicola. Rivestire le pareti e il fondo dello stampo con i pavesini inzuppati nel latte e caffè. Versare all’interno dello stampo, già ricoperto dai pavesini, la metà della crema al mascarpone. (Se la nutella dovesse essere troppo dura, scioglierla un po a bagnomaria, ma con questo caldo non dovesse essere necessario!) Creare uno strato di nutella e ricoprire con il restante mascarpone. Livellarlo bene e finire il semifreddo con gli altri pavesini bagnati nel caffè. A questo punto il semifreddo mascarpone nutella e pavesini è pronto per essere riposto in freezer a solidificare. Ci vorranno in media 5 ore.

Io ho preferito prepararlo la sera prima e lasciarlo in freezer tutta la notte, fino alle 10:00. L’ho lasciato poi in frigo fino al momento di servirlo a pranzo ed era perfetto! 🙂  Ma ovviamente potete regolarvi voi! Vi basterà toccarlo e rendervi conto se si è solidificato abbastanza! Prima di servirlo…capovolgerlo su un piatto da portato o un vassoio e togliere la pellicola. 

Un consiglio: Sciogliete la nutella a bagnomaria solo se proprio non riuscite a tirarla fuori dal barattolo 😛 altrimenti si mischierà alla crema al mascarpone e non avrete il doppio strato! Altro consiglio: Molti mi hanno chiesto come mai lo strato della nutella resta più solido della crema…ci tengo a sottolineare che è normale!! Il particolare è proprio quello di avere due consistenze diverse! Ma se proprio non vi piace basterà mischiare la nutella, con una forchetta o uno stecchino, alla crema di mascarpone a mo di effetto marmorizzato!  

Alla prossima ricetta…Anna!!! Vi aspetto nella mia pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Bloggiallozafferanoitmezzestagioni/370505186297084

Lo hanno rifatto con enorme soddisfazione:

  1. Antonella De Figlio 
  2. Lorena Sabatini
  3. Giuliana De Montis
  4. Veronica Sabatini
  5. Chiara Gera
  6. Valentina Lagrasta
  7. Donatella Cozzolino

…e molti altre che però non hanno potuto inviarmi la foto! Grazie a tutti!!!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

64 Risposte a “Semifreddo mascarpone nutella e pavesini, ricetta”

  1. Ciao, una curiosità, ma quando metti la nutella non se ne scende., hanno la stessa consistenza tutte e due le creme?
    grazie
    Loredana

    1. Ciao Loredana! La nutella non se ne scende…però ad una ragazza che lo ha rifatto è capitato ed abbiamo anche scoperto il motivo…ha sciolta la nutella a bagnomaria, sino a renderla troppo liquida… quindi il mio consiglio è: non sciogliere la nutella! 😛 Per qualsiasi altra domanda sono qua 🙂 Grazie mille!!!

    1. ciao Michela! Scusa il ritardo… comunque essendo un dolce a base di mascarpone si sente…però non esageratamente! Ovviamente se devi prepararlo per qualcuno a cui non piace…te lo sconsiglio 🙁 grazie e buona serata!

  2. Io l’ho provato ed è buonissimo!! Il problema è la nutella che in freezer si indurisce troppo e quando lo mangi è tutto morbido ma la nutel é durissima! Come si può risolvere questa cosa??? Graziee

    1. Ciao. Sono contenta che ti sia piaciuto!! Comunque la consistenza deve essere quella…ma se non piace si puô mischiare la nutella al mascarpone oppure…diminuire le dosi di nutella o ancra sostituire alls nutella una crema al cioccolato classica, o una crema nesquik oppure panna montata e cacao o tante gocce di cioccolato 😉 fammi sapere 🙂

  3. Ciao io sto facendo il tuo dolce ma la crema al mascarpone mi risulta tanto liquida è normale? non ho usato neanche tutto il latte…

    1. Scusa ho letto solo ora…comunque è normale che la crema sia liquida 😉

      1. Sabrina da Torino,ho messo la crema,tra l’altro molto liquida,e i paesini hanno incominciato a galleggiare,come mai?

        1. ciao sabrina! La crema deve essere liquida… non so perché sia successo 🙁 i pavesini essendo bagnati dal caffè dovrebbero rimanere ben legati alla pellicola, e per la crema, forse, hai utilizzato un mascarpone che già di suo è più acquoso…e voleva meno latte! Però se ti può rassicurare c’è chi ha messo i biscotti dentro e non fuori 😉 fammi sapere il risultato finale! ciao e grazie, Anna.

  4. Forse non ho capito bene ma tirato fuori dal congelatore l’ho messo in frigo ma si è sciolto :-)devo rimetterlo in freezer?….

    1. ciao Sabrina! Si il passaggio dal freezer al frigo serve per non farlo sciogliere! Però effettivamente poi dipende dal caldo che ce nella tua cucina, da quanto tempo è stato nel freezer, dalla temperatura del frigo e così via. Quindi va trattato come un classico semifreddo 🙂 però si se si scioglie troppo basta rimetterlo un altro po nel freezer e aspettare la giusta consistenza 🙂 Grazie! Fammi sapere se ti è piaciuto 🙂

  5. Ciao cara e grazie per questa ricetta !!!
    Ma una domanda : una volta tolto dal freezer va mangiato tutto??perché mettendolo li si congela…….
    E a quel punto se lo ripongo poi in frigo si scioglie tutto ?!0.o

    1. Bella domanda Elisa 🙂 Ti dico la verità…l’ho preparato sempre in qualche occasione e non è mai avanzato 🙂 però credo sia meglio riporlo nel freezer e poi tirarlo un po fuori prima di servirlo nuovamente 😉 Grazie mille…e benvenuta!!!

  6. È bionossimo ma …….UNA BOMBA CALORICA…..io spesso sostituisco il mascarpone con il pholadelphia(anche per fare il tiramisù) cosa ne pensi?

    1. ciao Patrizia! è una bellissima idea! 🙂 da provare!!! e benvenuta!!!! 🙂

  7. Ciao ma x avere questa forma prima di riporlo in freezer devo chiuderlo nella pellicola?

    1. Ciao Fra! La pellicola va nello stampo da plumcake in modo tale da poterlo trasferire su un piatto da portata senza romperlo! La forma alla fine gliela da lo stampo 😉

  8. Lo devo assolutamente fare!! Oggi ci provo..speriamo bene !! T farò sapere 🙂

  9. Ciao, il dolce sembra molto goloso e quindi fà decisamente per me.. ma non mi è chiara una cosa.. ho letto che il mascarpone deve essere abbastanza liquido.. ma se dopo che ci metti il primo strato di mascarpone poi la nutella come ce la metti sopra? non và sotto il mascarpone? grazie mille in anticipo e complimenti!!

    1. Ciao!! Vai tranquilla 🙂 la nutella resta sopra al mascarpone senza problemi! Ci tengo anche a dirti che ad alcuni è scesa giù…ma abbiamo scoperto il motivo! Avevano sciolto la nutella a bagnomaria e versata sul mascarpone calda e troppo liquida! Quindi per un’ottima riuscita: non riscaldare la nutella 😉
      Grazie mille per essere passata! 🙂

  10. Ciao, l’ho provato ed è buonissimo! mi piace anche il contrasto della nutella che viene un pò piu ”dura” 😀

  11. Il mio è un consiglio..(non serve cancellare il commento) la nutella al centro al naturale non va bene. Diventa un pezzo unico e non si può mangiare. È una ricetta che va migliorata.

    1. Ciao Stefania! Buongiorno! Nella ricetta è specificato che la nutella resta dura…quindi non è una sorpresa! Viene anche suggerita un alternativa per evitarlo… si può diminuire la quantità e mischiarla alla crema al mascarpone con una forchetta. Oppure utilizzare una crema al cioccolato classica!! Poi sono gusti! Posso assicurarti che l’hanno rifatto e assaggiato in molti ed è piaciuto! Ma è ovvio che non può piacere a tutti! 🙂 Comunque se riesci a migliorarla facci sapere!! Ciao e grazie.

  12. Ciao, sono nuova in questo blog e ho una domanda 🙂
    Sono in Danimarca come exchange student e qui i pavesini, ovviamente, non ci sono, peró posso trovare i savoiardi. Vanno bene o sono troppo spessi? Che altro potrei usare al posto dei pavesini?
    Comunque, complimenti!

    1. Ciao 🙂 è un piacere per me! Puoi sostituire i pavesini con qualsiasi biscotti secchi…anche i savoiardi! Fammi sapere se ti è piaciuto…e per qualsiasi altra curiosità sono qui! A presto, Anna.

      1. Ok, grazie mille 🙂
        Appena lo preparo ti faccio sapere, spero mi venga buono, visto che lo devo far assaggiare a due mie amiche danesi! 😛

    1. Ciao Alessia ti rispondo qui sotto, perché ho visto che cambia l’email ma è lo stesso utente. I commenti non vengono tolti, anzi! è solo che non ho avuto tempo di entrare e approvarli!Comunque il dolce non può piacere a tutti, è normale! Mi dispiace che non ti sia riuscito. Ma come avrai visto lo hanno rifatto in molti ed è piaciuto a tutti…e questione di gusti! Grazie di essere passata. Ciao!

  13. I commenti negativi vengono tolti? Comunque io l’ho fatto e vorrei capire che semifrefdo e’, una volta messo in freezer ghiaccia e messo in frigo cola e si scioglie voto zero

  14. ciao io da profano suggerisco di usare il latte condensato che non fa ghiacciare il mascarpone io ho provato ed è venuto una specialità sappiatemi dire byeeeee

  15. Ciao ho provato a farlo,quando ho versato la crema i pavesini sono venuti a galla! Perché?

    1. Arianna ciao e Buona Pasqua! 🙂 Allora i pavesini se bagnati e messi per bene non dovrebbero muoversi! Il mascarpone lo hai versato lentamente? Era troppo liquido?

  16. io l’ho fatto…ottimissimo anche se i pavesini sono venuti a galla….ma non demordo….il secondo tentativo lo sta facendo mio marito….per la nutella rinuncio e ho comprato un liquido super slurp sia al cioccolato che al caramello e ce lo spruzzo sopra prima di servirlo…..

    1. 😀 Ciao Imma! Fammi sapere per la versione di tuo marito 🙂 Ottima idea il caramello!! Proverò anche io 😛 😛 e grazie per averlo provato :*

  17. Ciao! Oggi proverò questa ricetta! lo stampo che utilizzi quanto è grande? grazie!

    1. Ciao Valentina! Perdonami ho letto solo ora! E’ uno stampo plumcake grande circa 30×11 🙂 fammi sapere!

  18. Ciao ! Io l’ho fatto per il compleanno di mio figlio! La crema però non si è’ assodata! Quindi quando ho girato lo stampo , i pavesini si sono ” afflosciati” e la crema e’ uscita!!! La nutella però era perfetta!

  19. Ciao a tutte… Vorrei provare qst semifreddo ke a vista è strainvitante e gustosissimo

    1. Ciao Giulia!!! 🙂 In effetti è molto gustoso e goloso… chiedi pure se hai qualche dubbio!

  20. Ciao volevo sperimentare questo dolce, ho letto nei commenti che è possibile utilizzare anche il latte condensato, con la stessa grammatura?
    E poi i 250g di latte servono tutti per il mascarpone o una parte va con il caffè?
    Grazie e scusa l ignoranza!SS.

    1. Ciao Fortuna! Servono tutti i 250 per il mascarpone! io ti consiglio di utilizzare il latte fresco e non quello condensato 😉 Fammi sapere e Grazie a te!

  21. Ma NL momento ke unisco la nutella sl mascarpone.. Essendo più pesante, Nn tende a mischiarsi?
    Sxo di essere stata kiara.
    Grz!

    1. Ciao Giulia! No non si mischieranno… versarla piano e senza scioglierla a bagnomaria altrimenti va nel fondo! 😉

    1. Ciao puoi usare tranquillamente quelli usa e getta di alluminio oppure una teglia qualsiasi, anche rettangolare 🙂

  22. Ciao!! una curiosità molte persone sostituisco il latte con la panna da montare… è giusto?? che differenza ci potrebbe essere?

    Grazie!

  23. Ciao, ho preparato questo semifreddo: ottimo 🙂 Pensavo fosse difficile e temevo in un risultato catastrofico, ed invece il “recinto dei pavesini” ha retto benissimo 🙂 Ho preparato anche la versione, dal sito di Dolcissima Stefy che ha citato la tua ricetta come fonte, con panna al posto del latte: ottima anche questa! Da preparare ancora entrambe le versioni! 🙂 Ma la prossima volta diminuirò la dose di zucchero  A mio parere il sapore era troppo dolce. Grazie, ciao, Lorella

    1. Grazie Lorella 🙂 si entrambe le versioni sono golosissime! A presto!

  24. Buonasera!! Oggi, vedendo la foto di questo dolce fresco e gustoso, decido di prepararlo… Risultato: composto troppo liquido, pavesini galleggianti, nutella affondata!! Vi sfido a fare il dolce, ed ottenere il risultato della foto, con gli stessi dosaggi e gli stessi step descritti!!!

    1. Martina ti assicuro che la foto è originale ed il risultato ottenuto anche! Abbiamo rifatto più volte il dolce e mi dispiace se a te non è venuto uguale ma come vedi cliccando sulla pagina facebook altre persone lo hanno realizzato e il risultato è stato ottimo! Se vuoi proviamo a capire dove è l’errore e recuperare… Ti ringrazio!

I commenti sono chiusi.