Crea sito

Ricetta gnocchi acqua e farina

Ricetta gnocchi acqua e farina la versione senza patate e senza uova facilissimi e ancora più veloci da preprare! Gli gnocchi all’acqua cotta e farina si preparavano in passato, ancora prima della classica ricetta degli gnocchi di patate! Ma è una versione che preferisco di gran lunga, perchè oltre ad essere più semplici sono anche più leggeri! E la consistenza è davvero perfetta! Potete condirli come più vi piace! Vi lascio la ricetta tradizionale e quella Bimby.

ricetta gnocchi acqua e farina
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
329,50 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 329,50 (Kcal)
  • Carboidrati 70,80 (g) di cui Zuccheri 1,35 (g)
  • Proteine 10,75 (g)
  • Grassi 0,85 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 2,35 (g)
  • Sodio 296,19 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 400 gacqua
  • 200 gfarina 00 (o altra semola)
  • 200 gsemola rimacinata di grano duro (o altra 00)
  • 1 pizzicosale fino

Ricetta gnocchi acqua e farina

  1. Per preprare gli GNOCCHI ACQUA E FARINA SENZA PATATE iniziate mettendo in una pentola capiente l’acqua e mettetela sul gas. Portate a bollore e poi toglietela dal fornello. Aggiungete il sale, la farina setacciata, e iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della pentola.

    A questo punto, trasferitelo su un piano da lavoro, leggermente infarinato, e impastate fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Per impastarlo al meglio l’impasto deve essere ancora caldo! Coprite e lasciatelo riposare e raffreddare per circa mezz’ora.

  2. Una volta freddo, potete creare gli gnocchi acqua e farina. Tagliate dei pezzetti d’impasto e allungateli, formando dei filoncini non troppo spessi. Tagliateli a tocchetti con il coltello e poi passate ognuno sui rebbi della forchetta per creare la classica forma degli gnocchi (oppure sul dietro di una grattugia).

    Gli gnocchi di acqua e farina sono pronti per essere cotti. Cuoceteli in una pentola con abbondate acqua bollente salata. Scolateli appena saliranno a galla e conditeli a vostro piacimento.

    Per tornare alla Home

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

Qualche consiglio:

Lavorate l’impasto quando è ancora caldo!! Per aumentare la quantità degli gnocchi tenete sempre conto della proporzione 1 a 1. Utilizzate sempre la stessa quantità di acqua e di farina! In questo modo non saranno collosi. Per ottenere una maggiore elasticità dell’impasto, e lavorarlo con più facilità, unite anche un cucchiaino di olio extravergine di oliva direttamente nell’acqua.

Potete condirli con questo sugo agli asparagi selvatici

Potrebbe interessarvi anche:

Cavatelli fatti in casa

Pasta fresca senza uova

Fusilli al ferretto senza uova

Ragù di carne perfetto e corposo

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.