Crea sito

Brioche al pistacchio ricetta anche Bimby

Brioche al pistacchio ricetta anche Bimby, sofficissime e buonissime!! Perfette da farcire anche con il gelato queste brioche al pistacchio restano morbidi e sono davvero semplici da preparare! il gusto è unico quindi non vi resta che prepararle!

brioche al pistacchio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15 brioche
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gFarina di pistacchi
  • 200 gFarina 00 (o farina di tipo 1)
  • 200 gFarina 0 (o manitoba)
  • 220 mlLatte
  • 130 gZucchero
  • 1Vanillina
  • 80 gBurro
  • 1Uovo
  • 8 gLievito di birra fresco
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Latte (o acqua per spennellare)

Ricetta Brioche al pistacchio

  1. brioche al pistacchio

    Per prima cosa lasciate il burro a temperatura ambiente per farlo ammorbidire molto.

    Sciogliere il lievito nel latte leggermente tiepido. In una ciotola capiente mettere le farine e la farina di pistacchio, creare un buco al centro con le mani e aggiungere lo zucchero e mischiare. Unire anche il latte con il lievito sciolto e iniziare a impastare con le mani.

    Versare anche l’uovo già sbattuto con una forchetta e continuare a impastare. Aggiungere ora all’impasto che si sta già compattando il burro a pezzetti che deve essere molto morbido, e un pizzico di sale. Mischiare bene e poi trasferirlo su un piano di lavoro leggermente infarinato e continuare ad impastare energicamente, sino a creare un panetto omogeneo e morbido. (Potete anche impastare con una planetaria con il gancio per facilitarvi il lavoro).

    Trasferire nella ciotola il panetto ottenuto e coprirlo con la pellicola o un canovaccio pulito. Lasciarlo nel forno spento e far lievitare per 5 ore o comunque sino a far raddoppiare il suo volume.

    Riprendere l’impasto una volta lievitato e trasferirlo una spianatoia. Schiacciarlo leggermente con le mani per sgonfiare l’impasto e staccarne dei pezzetti, circa 70 grammi. Formare delle palline.

    Trasferire le brioche sulla leccarda del forno o una teglia capiente ricoperta da carta da forno e mettere nel forno spento e far lievitare ancora 1-2 ore.

    Intanto in una ciotola mischiare un pò d’acqua e un pò di latte che serviranno per spennellare le brioche. Tirare fuori dal forno la teglia e accendere il forno a 180°. Spennellare bene le brioche al pistacchio e infornare.

    Cuocere le brioche al pistacchio in forno statico a 180° per 20 minuti circa. Appena saranno dorati in superficie sfornarli e spennellarle, ancora calde, di nuovo con acqua e latte ben mischiati.

Brioche al pistacchio Bimby

  1. Mettere nel boccale 1/4 del latte e il lievito e sciogliere 2 minuti a 37°, velocità 1. Aggiungere le farine, lo zucchero e l’uovo sbattuto, lavorare per 1 minuto a velocità 4. Unire il burro a pezzetti, il restante latte e il pizzico di sale, lavorare ancora 30 secondi velocità 4 e poi 2 minuti velocità spiga.

    Far lievitare in una ciotola ben coperta per 5 ore e procedere a realizzare le brioche al pistacchio come indicato sopra.

    Per tornare alla Home

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

Qualche consiglio:

Per realizzare delle ottime brioche al pistacchio dovete seguire delle piccole accortezze: utilizzate uova, latte e burro a temperatura ambiente. Prediligete farine con maggiore forza per la lievitazione e in ultimo fate lievitare bene l’impasto.

Mettere le brioche pistacchio ancora calda nei sacchetti per alimenti (quelli da freezer) e chiuderli bene oppure in un contenitore con chiusura ermetica per poter conservare al meglio la morbidezza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.