MEZZELUNE con funghi e ricotta

Le mezzelune con funghi e ricotta sono una delle tante versioni che possiamo fare imitando in casa i mitici sofficini. In un’altra ricetta ho fatto le mezzelune farcite con due ripieni, i classici spinaci e mozzarella e prosciutto cotto e formaggio, mentre in questa le faremo semplicemente con funghi trifolati e ricotta fresca.

Potrete farle della dimensione che piu’ vi piace, e oggi ho scelto uno stampo per piccoli calzoni del diametro di 15 cm. e ne sono venute 6, ottime anche per un secondo piatto vegetariano. Inoltre, dopo la panatura le potrete friggere in olio bollente oppure cuocere cuocere in forno.

Si conservano in frigorifero prima dell’uso, ma vi consiglio di metterle nel congelatore e cuocerle direttamente dopo averle tirate fuori senza attendere che si scongelino.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

330 g farina 00
300 ml latte
30 g burro
1/2 cucchiaino sale

Per il ripieno funghi e ricotta

200 g funghi prataioli, cotti, in padella
150 g ricotta
3 cucchiaini parmigiano grattugiato
q.b. sale e pepe

Per la panatura e frittura

2 uova
q.b. pane grattugiato
olio di semi (per friggere)

Strumenti

Passaggi

Pulite i funghi prataioli o champignon, tagliateli a fettine e fateli cuocere in padella con olio di oliva, uno spicchio di aglio, sale e prezzemolo. Lasciateli raffreddare scolando l’acqua in eccesso della cottura e poi tritateli grossolamente. Unite ai funghi la ricotta, il parmigiano grattugiato, sale e pepe e mettete da parte l’impasto della farcitura.

Seguendo i passaggi di base della prima ricetta delle mezzelune farcite con due ripieni, preparate l’impasto, mettendo in un pentolino antiaderente il latte con il burro e il sale. Fatelo riscaldare, buttateci dentro la farina e amalgamatela fino a che l’impasto risulta liscio e omogeneo, spegnete la fiamma e lasciatelo intiepidire.

Mettete l’impasto sul piano di lavoro e manipolatelo finche’ e’ tiepido, formate una palla liscia e compatta e lasciatela riposare in attesa che si freddi. Avvolgetela in una pellicola trasparente.

Prendete l’impasto e stendetelo con il mattarello sul piano di lavoro infarinato ottenendo uno spessore sottile di 1-2 millimetri.

Con un coppa pasta del diametro di 15 centimetri ricavate dei dischi. Io ho usato la formina media per i calzoni , ho messo il disco sulla formina, con un pennellino ho inumidito i bordi e al centro ho messo 3 cucchiaini di farcitura.

Chiudendo la formina con il disco di pasta e la farcitura si formano facilmente le mezzalune.

A questo punto, con uno stecchino, fate un piccolo forellino ai due angoli in modo da fare uscire l’aria in eccesso che si e’ incamerata. Poi adagiate le mezzalune pronte sopra ad un vassoio infarinato.

In un piatto sbattete le uova con un pizzico di sale e in un altro piatto mettete il pane grattugiato.

Ad una ad una passate le mezzelune prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.

Man mano che sono pronte adagiatele sempre sopra ad un vassoio, poi mettetele in frigorifero o nel congelatore prima di friggerle.

In una padella versate l’olio per friggere le mezzelune e attendete che sia caldo.

Friggetele una per volta a fuoco basso per 4-5 minuti, fino a quando saranno dorate.

Scolatele e adagiatele su un foglio di carta assorbente prima di servile.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!