CROSTATA DI FRAGOLE con crema pasticcera

La crostata di fragole con crema pasticcera e’ una dolce fresco che si prepara con pochi e semplici ingredienti. La potete farcire con le fragole ma anche con altra frutta fresca di stagione, o se preferite con frutta sciroppata.

La crostata di fragole con crema pasticcera e’ un dolce leggero fatto con una base di pasta frolla friabile e una crema pasticcera aromatizzata al limone, poi la frutta fresca e’ spennellata con la gelatina per lucidare i dolci, cosi’ la potrete preparare anche il giorno prima e conservarla in frigorifero.

E’ una torta allegra e colorata per qualsiasi occasione, dopo un pranzo o una cena in famiglia o con gli amici, per un buffet, per una festa di compleanno, la crostata di fragole fara’ felici tutti, grandi e piccini.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniper uno stampo da 26 cm.
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ricetta per fare la pasta frolla

Ricetta per la crema pasticcera

Ricetta della gelatina per lucidare la frutta

Altri ingredienti

300 g fragole
succo di limone
1 fiala aroma al limone
zuccherini (a piacere )

Strumenti

Passaggi

Preparate la pasta frolla seguendo le istruzioni della ricetta di base. Trascorso il tempo di riposo, stendete il panetto sopra un foglio di carta forno formando una sfoglia rotonda.

Con l’aiuto della carta forno rovesciate la sfoglia in uno stampo rotondo del diametro di 26 cm. Fatela aderire bene alla tortiera per crostate ed eliminate la pasta frolla in eccesso sul bordo.

Per fare la cottura alla cieca ricoprite la frolla con un altro foglio di carta forno e versateci dentro dei fagioli secchi, o ceci secchi, oppure le apposite pipette di ceramiche per questo tipo di cottura.

Cuocete la pasta frolla nel forno ventilato a 180 gradi per 30 minuti circa, ma dieci minuti prima della fine della cottura togliete la carta forno con i ceci e finite di dorare la superficie. Terminata la cottura lasciatela raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera seguendo le dosi e le istruzioni della ricetta. Al posto della bustina di vanillina aggiungete 1 fialetta all’aroma di limone.

Questa crema pasticcera si prepara in 5 minuti, finita la preparazione lasciatela raffreddare con un foglio di pellicola trasparente posizionato a diretto contatto con la crema.

Prendete una manciata di fragole fresche mature, 300 gr circa, tagliatele a fettine e mettetele in una ciotola con il succo di limone. Le fragole si posso sostituire con altra frutta fresca di stagione, kiwi, banane, ananas, pesche o frutta sciroppata.

A questo punto assemblate la crostata versando la crema al centro della pasta frolla. Con un cucchiaio stendete bene la crema livellandola fino ai bordi.

Decorate la crostata con le fragole, disponendo la frutta sopra la crema come piu’ vi piace. Io le ho messe a spicchi tutte intorno con una fragola intera al centro. Ho finito di decorarla con degli zuccherini a forma di cuoricini (facoltativi).

Per conservare piu’ a lungo le fragole o la frutta fresca sopra la crostata, otre che a renderle piu’ lucide e brillanti, vi consiglio di preparare la gelatina per lucidare i dolci da spennellare su tutta la superficie della crostata.

Conservatela in frigorifero fino al momento di servirla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.