PIZZA RUSTICA con tonno e peperoni

Per la vigilia di Natale ho fatto una pizza rustica con tonno e peperoni che brilla come stella sulla tavola. Ma questa e’ una delle tante forme che potrete dare alla pizza rustica. Se non avete lo stampo a forma di stella decoratela con tante stelline di pasta sfoglia ritagliate con una formina.
E’ anche una ricetta economica la pizza rustica con tonno e peperoni, facile da fare, veloce e gustosa che riscuotera’ successo nelle grandi occasione e tutto l’anno, servendola sia come come antipasto che secondo piatto. Un po’ come la torta pasqualina che possiamo fare quando vogliamo.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8/10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g patate
200 g tonno sott’olio (sgocciolato – sono 2 scatolette da 160g)
2 peperoni (1 rosso e 1 giallo)
150 ml latte
2 uova (intere)
3 filetti acciuga sott’olio
2 cucchiai parmigiano (grattugiato o grana padana)
1 rotolo pasta sfoglia (tonda per la stella o rettangolare )
1/2 cucchiaino sale fino
q.b. aglio in polvere e pepe nero macinato
olive nere (per decorare)

Strumenti

1 Schiacciapatate

Passaggi

Cuocete i peperoni in forno a 220 gradi e abbrustoliteli. Potete abbrustolirli anche sopra una piastra di ghisa sul fuoco. Poi spellateli, pulite i semi interni e tagliate le estremita’.
Con un coltello affilato tritate i peperoni e metteteli da parte.

Nel frattempo lessate le patate con tutta la buccia.
Quando sono cotte scolatele e sbucciatele. Poi schiacciatele e mettetele in una ciotola.

Nella ciotola con le patate schiacciate aggiungete i peperoni tritati, il tonno sgocciolato dall’olio e sbriciolato, le acciughe tritate, le uova sbattute con il latte, il parmigiano grattugiato.
Miscelate il composto e aggiungete un pizzico di aglio in polvere, pepe nero macinato e mezzo cucchiaino di sale. Assaggiate prima il composto e regolatevi con la dose di sale, se piu’ o meno.
Lasciatelo riposare per 10 minuti, in modo che i sapori degli ingredienti si amalgano tra di loro.

Srotolate la pasta sfoglia e dopo aver unto la teglia adagiatela all’interno dello stampo.
Versateci dentro l’impasto preparato e livellatelo bene, poi avvolgete su se stessi i bordi della pasta sfoglia. Infine decorate con qualche oliva nera.

Preriscaldate il forno a 180 gradi statico, oppure 170 gradi ventilato e cuocete per circa 40 minuti o fino a quando la sfoglia sara’ dorata.
Spegnete il forno e lasciate semiaperto lo sportello, attendete mezz’ora circa prima di tirare fuori la stella di Natale.
Lasciate intiepidire lo sformato prima di estrarlo dalla teglia e servitelo, e’ buono sia caldo che freddo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.