PANE IRLANDESE SODA BREAD vegano

Il pane irlandese soda bread e’ un antico pane Celtico e in questa ricetta lo faremo vegano, senza burro e latticello. Un vantaggio di questo procedimento per fare il pane è che non serve impastare e sporcarsi le mani. Il pane irlandese soda bread si fa’ da solo, noi dobbiamo solo pesare, miscelare e cuocere gli ingredienti.

Come funziona la lievitazione del pane irlandese soda bread? 
La lievitazione avviene per reazione di due elementi: il bicarbonato di sodio e la parte acida (aceto di mele o limone) che unendosi tra di loro producono anidrite carbonica (CO2) e gonfiando la pasta formano la tipica alveolatura del pane. 

Perche’ e’ facile e’ veloce fare questo pane irlandese soda bread vegano?
Perche’ non si devono aspettare i tempi di lievitazione come il pane spiga, non si impasta e non si usano lieviti chimici.
Per rendere ancora piu’ semplice questo metodo ho diviso gli ingredienti in due gruppi, che saranno preparati separatamente per poi essere uniti.
Il primo gruppo di ingredienti e’ composto dalle polveri e il secondo gruppo da i liquidi.  Dopo aver miscelato insieme i due gruppi di ingredienti si otterra’ un composto molto morbido che inizierà immediatamente il processo di rigonfiamento. Dovrete versarlo subito nello stampo e cuocerlo.

Mi sono divertita a fare altre due versioni di pane con la ricetta di base, e sono il pane integrale e il pane di orzo e soia, che troverete in fondo alla pagina.
Inoltre, le dosi che vi ho scritto sono perfette per uno stampo da plum cake da 26 cm., dove vi consiglio di cuocere il pane. Comunque, con la vostra fantasia, potrete creare altre combinazioni di farine senza superare la dose del bicarbonato.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaIrlandese

Ingredienti

Le polveri

400 g farina 0
200 g farina di grano duro
10 g sale
10 g zucchero
6 g bicarbonato

I liquidi

500 ml acqua
20 ml aceto di mele
15 ml olio di oliva

Strumenti

Preparazione

In una ciotola mettete tutti gli ingredienti in polvere, le farine, il sale, lo zucchero e per ultimo il bicarbonato. Poi miscelateli bene. 

In un’altra ciotola versate tutti gli ingredienti liquidi, l’acqua, l’aceto di mele, l’olio di oliva.

Versate il gruppo di ingredienti liquidi sulle polveri e con un cucchiaio miscelate bene per un minuto. Il composto sara’ molto morbido, come quello delle torte. 

Oleate uno stampo da plumcake e versateci dentro l’impasto, poi con un coltello affilato incidete una croce sulla superficie dell’impasto. A piacere potete cospargerci sopra semi di sesamo o di papavero.

Preriscaldate il forno e cuocete il pane a 180 gradi per circa 50 minuti.

A cottura ultimata, sfornatelo, tiratelo fuori dallo stampo e lasciatelo raffreddare.

Le altre due ricette del pane soda bread integrale e pane soda bread con farina di orzo e soia, hanno lo stesso procedimento.

PANE SODA BREAD VEGANO INTEGRALE

LE POLVERI

300 gr farina bianca 0

200 gr farina integrale

100 gr farina di grano duro

10 gr di sale

10 gr di zucchero

6 gr di bicarbonato

I LIQUIDI

500 gr di acqua

20 gr di aceto di mele

15 gr di olio di oliva

Semi di zucca da cospargere in superficie.

PANE SODA BREAD VEGANO DI ORZO E SOIA

LE POLVERI

300 gr di farina bianca 0

100 gr di farina di soia

100 gr di farina di orzo

cento grammi di farina di grano duro

10 gr di sale

10 gr di zucchero

6 gr di bicarbonato

I LIQUIDI

500 gr di acqua

20 gr di aceto di mele

15 gr di olio di oliva

Semi di sesamo da cospargere in superficie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.