IL PANCOTTO ricetta della nonna

Il pancotto ricetta della nonna, e’ un piatto che racchiude tutta la semplicita’ di una ricetta povera ma buona. Per fare il pancotto, mia nonna preparava prima un ricco brodo di verdure, poi ci metteva dentro il pane raffermo, lo faceva cuocere per alcuni minuti e infine lo serviva con abbondante formaggio grattugiato e un filo di olio.

Niente di piu’ semplice per un primo piatto da recupero, perfetto nelle fredde giornate di autunno e inverno. Il pancotto ricetta della nonna, e apprezzato dai bambini piccoli e da tutti in famiglia, e’ una pietanza che senza volerlo rievoca tanti ricordi confortanti. Un po’ come deliziosa la pappa al pomodoro .

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

320 g pane raffermo (tagliato grossolanamente)
1400 ml acqua (1 litro e 400 grammi )
50 g pecorino (oppure parmigiano o grana padano)
1/2 carota, costa di sedano, cipolla (tritate grossolanamente)
1 cucchiaino sale fino (o quanto basta )
q.b. olio di oliva e pepe nero ( oppure peperoncino in polvere o fresco)

Strumenti

Preparazione

Dentro ad una pentola capiente mettete 4 cucchiai di olio di oliva e rosolate per 3 minuti le verdure tagliate e tritate grossolanamente.

Versate l’acqua nella pentola, unite il formaggio grattugiato, il sale e dal momento dell’ebollizione fate cuocere il brodo per 15 minuti.

Nel frattempo tagliate il pane a pezzetti grossolani e trascorso il tempo di bollitura unitelo al brodo di verdure. Abbassate un po’ la fiamma e lasciate cuocere per altri 15 minuti. Girate ogni tanto per non farlo attaccare sul fondo.

Spegnete il fuoco e lasciate riposare il pancotto in pentola per 5 minuti. Servite le porzioni con un filo di olio di oliva, una spolverata di formaggio grattugiato e a piacere, pepe nero macinato o peperoncino.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.