Crea sito

Ventagli di waffle al mascarpone

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme i Ventagli di waffle al mascarpone, semplicissimi e golosi da servire con della frutta fresca o yogurt e perché no anche con del buon gelato fatto in casa. Per chi ha la macchinetta per i waffle questa ricetta non può mancare, anche per consumare del formaggio fresco in frigo, creando un dolce adatto alla colazione o alla merenda di tutta la famiglia.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ventagli di waffle al mascarpone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina 00
  • 3uova
  • 250 gmascarpone (o formaggio fresco spalmabile)
  • 40 gzucchero
  • 50 mllatte

Ventagli di waffle al mascarpone

  1. Ventagli di waffle al mascarpone
  2. Sbattiamo le uova e lo zucchero con uno sbattitore o una frusta fino a renderle spumose. Aggiungiamo il mascarpone o il formaggio spalmabile, poi poco alla volta aggiungiamo la farina setacciata precedentemente e il latte a filo continuando a sbattere il composto.

  3. Scaldiamo la piastra per waffle, ungiamola con un velo di burro (solo la prima volta, per i successivi non servirà) versiamo con un mestolo il composto cremoso al centro e richiudiamo la piastra, cuociamo circa 2-3 minuti e con una palettina antiaderente togliamo i waffle riponendoli su un piatto.

  4. Appena freddi, con una forbice da cucina o un coltello, ritagliamo i Ventagli di waffle al mascarpone e serviamoli con della frutta fresca, yogurt o del gelato.

    N.B. se non disponi di una piastra per waffle segui i miei consigli per l’acquisto oppure utilizza un padellino antiaderente, non otterrai i ventagli di waffle ma dei deliziosi pancake al mascarpone 😉

    Io vi consiglio * Questa Piastra per waffle, economica e facile da usare.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Crema delizia al limone senza farina

    Glassa all’Acqua per Torte e Biscotti

    Pasta Choux per Bignè Impasto base

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia!

    *”Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare a un risultato che possa essere d'aiuto per chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita. Tutto questo ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi.. ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.