Crea sito

Torta Zucchine con Mousse al Prosciutto e Caprese

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme la Torta Zucchine con Mousse al Prosciutto Cotto e Caprese, qualche anno fa vi avevo proposto le torte salate con base di patate, questa volta ho deciso di usare le zucchine nell’impasto. Piatto unico e fresco per cenare in terrazzo con la famiglia o gli amici, il gusto fresco e appetitoso conquisterà i vostri commensali, inoltre è una ottima base da farcire con ciò che più vi piace, basterà cambiare la farcitura per ottenere delle torte salate colorate e buonissime.

Torta zucchine
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 3 zucchine verdi (grattugiate)
  • 3 Uova medie
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • 3 cucchiai Formaggio grattugiato (io Grana Padano)
  • 2 cucchiaini Lievito istantaneo per preparazioni salate ((rasi))
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio

Per la farcitura

  • 4 Pomodorini (datterini o ciliegino)
  • 100 g Mozzarella
  • 200 g Formaggio spalmabile
  • 4 fette Prosciutto cotto
  • q.b. Granella di pistacchi (facoltativo)
  • q.b. Foglie basilico fresco
  • Pomodorini piccoli (per guarnire)

Preparazione

  1. Torta Zucchine

    Cominciamo a preparare la Torta Zucchine, impastando la base della torta, tritiamo con una grattugia o un mixer le zucchine, mettiamole dentro un setaccio a maglie fitte e saliamo, inserendo il setaccio dentro una ciotola così perderanno l’acqua di vegetazione. Per preparare la base ci serviremo di uno stampo furbo, con il bordo per accogliere il ripieno, se non lo avete non importa servirà una normale tortiera per crostate.

    Scoliamo le zucchine e versiamole dentro una ciotola, aggiungiamo il sale, le uova, il formaggio, il pangrattato. Mescoliamo tutti gli ingredienti formando un composto liscio e omogeneo. Accendiamo il forno a 180° funzione statico. Ungiamo lo stampo con olio e spolverizziamo con pangrattato, infine aggiungiamo il lievito setacciato al composto con le zucchine, mescoliamo con una spatola e versiamolo dentro la teglia.

    Inforniamo per circa 15-20 minuti fino a doratura, tenete d’occhio la torta e segnate il tempo impiegato dal vostro forno per la cottura ideale, il mio ci ha messo 15 minuti esatti.

    Nel frattempo che la torta cuoce, prepariamo la mousse al prosciutto, dentro un mixer tritiamo il prosciutto con formaggio spalmabile, otterremo una mousse soffice e spumosa, inseriamo il composto dentro una sac a poche e riponiamo in frigo.

    Tagliamo a fette pomodori e mozzarella, sforniamo la torta di zucchine e lasciamola raffreddare del tutto dentro lo stampo.

    Sformiamola su un piatto da portata, decoriamo con ciuffetti di mousse (se non avete la sac a poche basterà spalmarla con una spatola) e decoriamo con i pomodori e la mozzarella, spargiamo infine del pistacchio in granella sulla mousse e riponiamo in frigo fino al momento dei servirla.

    Ottima preparata il giorno prima.

    Potrebbe interessarvi anche:

    Crostata salata scamorza e pomodoro

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia,

    lascio i link social dove potrete seguirmi:

    Pagina facebook Melizie in Cucina

    Canale youtube Melizie

    Melizie in Cucina Pinterest

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, e che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare ad un risultato che possa essere d'aiuto a chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita, per me è davvero stupendo. Tutto questo discorso ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.