Crea sito

Torta Carote e Mandorle senza Latte e Burro

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme la Torta Carote e mandorle con ripieno semplice di panna, fragole e gocce di cioccolato, una vera Melizia fresca e delicata. Da servire a merenda o come dolce dopo pasto, inoltre la torta è priva di latte e burro e utilizzando una panna senza lattosio o vegetale diventa un ottimo dolce per chi soffre di intolleranze.

Come sapete adoro i dolci semplici e poco complicati, quelli buoni, dal gusto rustico deciso, ricco di colori e consistenze, quelli che si preparano con calma anche il giorno prima.. perchè il giorno dopo sono ancora più buoni. Questa torta è uno di quei dolci che ti conquistano al primo assaggio, il sapore avvolgente del connubio tra carote e mandorle, conquisterà il vostro palato, per finire con la freschezza delle fragole e della panna. Dopo il primo assaggio penserete a queste parole.. chiuderete gli occhi, pronunciando mmmmmmh che buona..

Torta Carote
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20-30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8-10 fette stampo 24 4-6 fette stampo 20
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 150 g Carote fresche (sbucciate e tritate)
  • 300 g Farina di mandorle (o mandorle tritate finemente)
  • 160 g Farina 00
  • 250 g Zucchero semolato
  • 4 Uova medie (intere)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Buccia di agrumi bio (grattugiata)
  • 20 g Mandorle (pelate e tritate grossolanamente)
  • 200 ml Panna fresca liquida (senza lattosio o vegetale se preferite)
  • 50 g Gocce cioccolato (facoltativo)
  • q.b. Fragole fresche (o frutta fresca per farcire e decorare)

Preparazione

  1. Torta Carote

    Per preparare la Torta Carote e mandorle, cominciamo a sbattere dentro una terrina le uova e lo zucchero con le fruste, le uova dovranno essere rigorosamente a temperatura ambiente.

    Nel frattempo peliamo e tritiamo finemente le carote. Le uova con lo zucchero saranno diventate spumose, quindi aggiungiamo la farina setacciata,  mescoliamo delicatamente con una spatola, uniamo poi le carote, la farina di mandorle e infine il lievito e il sale.

    Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti, aggiungiamo le mandorle tritate grossolanamente e prepariamo la tortiera, precedentemente imburrata e infarinata.

    Io ho utilizzato uno stampo 20 cm diametro, dimezzando le dosi della torta e aggiungendo all’impasto solo 1 cucchiaino e mezzo di lievito (lo sapete a casa mia siamo in due, quindi mi adatto a meno che non ci siano ospiti, non amo gli sprechi di cibo). Quindi se siete più di due persone, preparate la ricetta usando la dose intera, sarà ottima per uno stampo 24-26 dovrete solo allungare i tempi di cottura, da 15-20 minuti per la tortiera piccola a 25-30 minuti per la tortiera grande.

    Forno preriscaldato a 180° funzione statico e tortiera sulla griglia nel ripiano centrale del forno.

    Una volta completata la cottura, sforniamo la Torta Carote e mandorle e lasciamola raffreddare del tutto.

    Nel frattempo montiamo la panna, aggiungiamo le gocce di cioccolata, laviamo e tagliamo le fragole.

    Questa torta, essendo molto umida e soffice non ha bisogno di essere bagnata con dello sciroppo, quindi tagliamola a metà ottenendo due dischi e farciamola con la panna e qualche fragola tagliata a metà, decoriamo e rifiniamo la torta con dei ciuffi di panna e fragole.

    Lasciamo riposare la torta in frigo per almeno 1 ora, possiamo prepararla anche il giorno prima, sarà ancora più buona vi assicuro.

    Potrebbero interessarti anche:

    Tortine alle Carote con Farina di Mandorle

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia,

    lascio i link social dove potrete seguirmi:

    Pagina facebook Melizie in Cucina

    Canale youtube Melizie

    Melizie in Cucina Pinterest

Note

Se avete uno stampo di misura diversa da quelli che ho descritto nella ricetta o magari di forma quadrata o rettangolare, vi consiglio di preparare l’impasto con dose non dimezzata, riempire a metà lo stampo che avete scelto e utilizzare il resto dell’impasto per delle buonissime tortine per la colazione. Utilizzate stampi per muffin o tortine, dovranno cuocere in forno per circa 15 minuti, tenete sempre d’occhio il vostro prodotto in forno così da appuntare sul vostro quaderno delle ricette i tempi ottimali in base al vostro forno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, e che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare ad un risultato che possa essere d'aiuto a chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita, per me è davvero stupendo. Tutto questo discorso ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.