Crea sito

Pomodori ripieni freddi senza cottura

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme un piatto freddo da leccarsi i baffi, i Pomodori ripieni freddi senza cottura. Il caldo si fa sentire e il bisogno di cucinare qualcosa di fresco e veloce senza stare dietro ai fornelli è sempre più necessario. Ogni giorno ci poniamo la stessa domanda..cosa preparo?
Questa ricetta è una delle soluzioni che ho sperimentato è un piatto unico, carboidrati, verdure, proteine e un tocco di sfiziosità ma non troppo vi ho convinto?
Dai andiamo a prepararle ci vorranno circa 40 minuti in tutto per mettere tutto in frigo, pronto per il pranzo a casa o al mare 😉
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

pomodori ripieni freddi senza cottura
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6pomodori insalatari (ben sodi)
  • 200 gpatate (lesse (circa 2 medie))
  • 5uova (sode)
  • 160 gtonno al naturale (sgocciolato)
  • 100 gmaionese (light oppure yogurt greco bianco)
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato (e qualche foglia per la decorazione)
  • 1 cucchiaioaceto di vino bianco
  • 1 pizzicosale

Pomodori ripieni freddi senza cottura

  1. Pomodori ripieni freddi senza cottura

    Cominciamo tagliando la cupoletta ai pomodori che non dobbiamo buttare perchè ci servirà per decorarli.

    Con un coltello tagliamo la parte interna per svuotarli successivamente con un cucchiaio dai semi, saliamo l’interno dei pomodori e mettiamoli capovolti su una griglia in modo che perdano la loro acqua.

  2. Schiacciamo le patate lesse (io le ho cotte appena 6 minuti al microonde se vuoi sapere come si fa leggi QUI) con una forchetta o con lo schiacciapatate, aggiungiamo le uova sode, il tonno, l’aceto, la maionese (o yogurt greco) il prezzemolo e il sale.

  3. Pomodori ripieni freddi senza cottura

    Mescoliamo tutto, assaggiamo se il sale va bene e riponiamo tutto in frigo per circa 10 minuti.

    Prendiamo i pomodori asciughiamoli con della carta cucina, tagliamo una piccola fettina della calotta inferiore (per dare stabilità ai pomodori sul piatto) senza esagerare altrimenti li buchiamo. Farciamo i pomodori con l’impasto al tonno e copriamo coreograficamente con i coperchi ricavati dalla parte superiore che avevamo tenuto da parte, letto di lattuga, rucola, cetrioli o altra insalata a piacere e fogliolina di prezzemolo su ogni pomodoro.

    Semplicissimi e molto belli da presentare a tavola 😉

    Consigli: possiamo sostituire al tonno del salmone affumicato tritato o dello sgombro sott’olio.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Pasta con crema di zucchine e gamberetti

    Piadine all’olio veloce

    Pane di Semola all’Olio morbidissimo

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta. Vi aspetto alla prossima Melizia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare a un risultato che possa essere d'aiuto per chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita. Tutto questo ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi.. ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.