Pasta Rosticceria per pizzette e rustici

Pasta Rosticceria per pizzette e rustici

Pasta Rosticceria per pizzette e rustici
Pasta Rosticceria per pizzette e rustici

Ciao a tutti e bentornati sul mio Blog, oggi prepariamo insieme una ricetta infallibile che utilizzo davvero spesso, Pasta Rosticceria per pizzette e rustici.

Ottima per preparare buffet, antipasti o per apericena e feste in casa. Inoltre se vi piacciono gli impasti con farine integrali o leggere e digeribili, provate le mie Rose di Pasta Pizza con timilia e maiorca .

oppure: Pizzette con timilia e maiorca morbidissime

Ingredienti per circa 750-800 gr. di impasto

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina 0 manitoba
  • 50 gr di strutto o 60 gr. di olio Evo
  • 30 gr di zucchero
  • 15 gr di sale
  • Mezzo cubetto di lievito (potete diminuirlo a piacere)
  • 220 gr di acqua circa, dipende molto dalla farina che si utilizza
 Procedimento

Possiamo procedere sia a mano che con l’impastatrice. A mano con il metodo a fontana, amalgamando tutti gli ingredienti insieme al lievito che avremo sciolto in acqua appena tiepida. Oppure possiamo utilizzare l’impastatrice, io ho usato la mia preziosissima macchina per il pane. Ho inserito prima i liquidi, poi le polveri e infine il lievito sciolto in una parte dell’acqua tiepida.

Quando utilizzo la macchina del pane, uso il programma impasto, circa 1 ora e 30 minuti + 30 minuti in cui lascio l’impasto al calduccio dentro la macchina (vedi video).
Vi consiglio di tenerlo per lo stesso tempo se impastate a mano, inserendo l’impasto in una ciotola capiente coperto con pellicola e lasciandolo riposare in forno spento a lucina accesa.

Appena l’impasto avrà raggiunto il raddoppio, formiamo dei panetti, schiacciamoli e stiriamoli, partendo dal centro verso l’esterno con le dita. Aggiungiamo della salsa di pomodoro condita con olio, sale e origano e lasciamo lievitare altri 40 minuti, in teglia dentro il forno spento, accendendo solo la lucina.

Appena trascorso il tempo inforniamo a 180° per circa 10-15 minuti, a metà cottura aggiungiamo la mozzarella e continuiamo a cuocere fino a doratura.

Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia,

lascio i link social dove potrete seguirmi:

Pagina facebook Melizie in cucina

Canale youtube Melizie

Precedente Caramelle Gelee all'Arancia fatte in casa Successivo Frittata di carciofi ricetta facile e veloce

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.