Crea sito

Lasagne bianche con zucchine cremose e buonissime

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme le Lasagne bianche con zucchine pancetta e mozzarella, cremose e buonissime. Un piatto della speciale adatto ad ogni giorno della settimana, come dico sempre nulla è impossibile basta soltanto organizzarsi. Infatti ho preparato le zucchine grigliate e la besciamella il giorno prima, il giorno dopo è stato un gioco da ragazzi assemblare il piatto per la cottura in forno, in 10 minuti più i 12 minuti di cottura delle lasagne ed il piatto era in tavola.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

lasagne bianche con zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12 fogliLasagne all’uovo (o regolatevi in base alla vostra pirofila)
  • 200 gmozzarella
  • 350 gzucchine verdi (2 grandi)
  • 150 gpancetta dolce ( a cubetti facoltativa)
  • 600 mlbesciamella (clicca per vedere la mia ricetta)
  • 4 foglieSalvia (per aromatizzare la besciamella e decorare il piatto)
  • 4 gsale (2 pizzichi)
  • 28 golio extravergine d’oliva (due cucchiai)
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Lasagne Bianche con zucchine

  1. Lasagne bianche con zucchine

    Cominciamo grigliando le zucchine, laviamole e tagliamole a fettine sottili, se vogliamo possiamo grigliarle in piastra oppure come ho fatto io in forno, quindi, prendiamo una teglia rivestita da carta forno, accendiamo il forno a 200° funzione grill ventilato, stendiamo le fettine di zucchina, saliamo e irroriamo con olio evo.

  2. Cuociamo le zucchine in forno caldo circa 6 minuti girando le fette a metà cottura. Prepariamo la besciamella, seguendo tutti i passaggi QUI ricordiamoci soltanto di unire le foglie di salvia quando scaldiamo il latte, appena caldo togliamole con una forchetta e procediamo con la ricetta, darà aroma alla besciamella.

    Una volta pronti gli ingredienti fondamentali per le nostre lasagne bianche, prepariamo la mozzarella tagliandola a fettine o cubetti, la pancetta, il parmigiano grattugiato.

    Prendiamo una pirofila da forno, spalmiamo uno strato di besciamella sul fondo, posizioniamo uno strato di lasagne, besciamella, parmigiano, zucchine grigliate, pancetta e mozzarella. Procediamo così formando degli strati fino a quando avremo esaurito tutti gli ingredienti, finendo con una spolverizzata di formaggio abbondante in superficie, per formare una bella crosticina croccante.

  3. Prendiamo un bicchiere d’acqua e versiamola ai quattro angoli della pirofila, questo trucchetto manterrà le lasagne morbide e cremose senza farle seccare alla base.

    Inforniamo le lasagne bianche con zucchine a 220° forno statico per 12 minuti, seguendo attentamente le istruzioni di cottura riportate nella scatola delle lasagne.

    Ricordiamo gli ultimi 5 minuti di cottura di accendere la funzione grill ventilato, per formare la crosticina croccante sopra le lasagne.

    Cremosi strati di bontà, questo piatto vi conquisterà al primo assaggio.

    Consiglio: per realizzare delle lasagne bianche alternative, potete sostituire la pancetta con del prosciutto cotto a dadini o se preferite diventi un piatto vegetariano basterà eliminare i salumi 😉

    Potrebbero interessarvi anche:

    Cannelloni al Ragù – Ricetta Semplice 

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare a un risultato che possa essere d'aiuto per chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita. Tutto questo ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi.. ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.