Crea sito

Cornetti di Pane per Feste e Buffet

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme i Cornetti di Pane. Deliziosi e facili da preparare sono belli da presentare e buonissimi, accompagnati da salumi o verdure grigliate coloreranno le vostre tavole. Ottimi per feste di compleanno, Buffet e Aperitivi.. Si possono preparare il giorno prima o addirittura congelare e utilizzare all’occorrenza, una di quelle ricette utili e da tenere sempre a portata di mano.

Cornetti salati
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10-15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 18 cornetti
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 250 g Farina 0 (manitoba)
  • 350 g Latte
  • 30 g Burro
  • 10 g Strutto (o burro)
  • 2 cucchiai Zucchero (circa 24-25 gr)
  • 10 g Sale
  • 5 g Lievito di birra fresco (o 4 gr. lievito birra in granuli)
  • 1 cucchiaino Miele millefiori
  • q.b. Semi di sesamo (o di papavero)

Preparazione

  1. Cornetti salati

    Per preparare i Cornetti di pane, cominciamo a scaldare il latte, non deve essere bollente mi raccomando, preleviamone una parte e versiamolo dentro una tazza, sciogliamo dentro, il lievito, lo zucchero e il miele e teniamo da parte.

    Mescoliamo le farine, uniamo il latte e cominciamo a impastare, versiamo il liquido con il lievito, infine aggiungiamo il burro a piccoli pezzetti e lo strutto, formiamo un panetto e uniamo il sale continuando a impastare.

    Prendiamo una ciotola capiente spolverizziamo con un po’ di farina e adagiamo il panetto di pasta di pane, copriamo con pellicola trasparente e riponiamo la ciotola dentro il forno spento con lucina accesa fino al raddoppio del suo volume, ci vorrà circa 1 ora e 30 minuti. Prendiamo il panetto, sgonfiamolo delicatamente con le mani e impastiamo sopra il piano di lavoro, dividiamolo in due parti e stendiamolo formando dei dischi con uno spessore di circa 5 mm.

    Con un coltello o un taglia pizza sezioniamo i dischi formando dei triangoli, arrotoliamoli formando dei cornetti e disponiamoli ben distanti tra loro su una teglia da forno rivestita con carta forno. Copriamo i cornetti con pellicola trasparente e riponiamo nuovamente in forno spento con lucina accesa per altri 30 minuti.

    Estraiamo la teglia e accendiamo il forno a 180° funzione statico.

    Togliamo delicatamente la pellicola e spennelliamo i cornetti con acqua a temperatura ambiente, spargiamo sopra i semi di sesamo e inforniamo per circa 10-15 minuti fino a doratura.

    Lasciamo raffreddare completamente i Cornetti salati di pane e farciamo a nostro piacere.

    Potrebbero interessarti anche:

    Pane Morbido all’Olio fatto in casa

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia,

    lascio i link social dove potrete seguirmi:

    Pagina facebook Melizie in Cucina

    Canale youtube Melizie

    Melizie in Cucina Pinterest

Note

Se volete congelare i Cornetti salati, una volta cotti, lasciateli raffreddare del tutto e riponeteli su un vassoio dentro il freezer, lasciate indurire per circa 40 minuti. Toglieteli dal vassoio e riponeteli in buste freezer, con questo procedimento non si attaccheranno tra loro. Per everli a disposizione basta estrarli da freezer 1 ora prima dell’utilizzo e lasciarli scongelare a temperatura ambiente prima di farcirli.

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, e che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare ad un risultato che possa essere d'aiuto a chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita, per me è davvero stupendo. Tutto questo discorso ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.