Crea sito

Ciambelle Fritte Graffe Salate Soffici e Sfiziose

Ciao a tutti, oggi prepariamo una ricetta sfiziosa, le Ciambelle Fritte salate di pasta rosticceria. Si tratta di una prelibatezza che preparo quando la voglia di qualcosa di particolarmente succulento si fa avanti, di solito in inverno quando avanza un po’ di pasta rosticceria non possono mancare a tavola, ma, visto che in queste lunghe giornate d’estate l’aria si è rinfrescata ho deciso di farle apposta per farvi conoscere queste Melizie! Non vi proporrò lievitazioni istantanee o superveloci, perchè, essendo un prodotto che va fritto, ci tengo a renderlo soffice e digeribile più non posso, quindi vi occorrerà un po’ di pazienza per la lievitazione.. Ma il resto vi assicuro che è facilissimo, andiamo a preparare..
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ciambelle Fritte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. Ciambelle Fritte

    Prepariamo insieme le Ciambelle Fritte salate.

  2. Occorre preparare l’impasto base della pasta rosticceria, trovate ingredienti e procedimento passo passo QUI. Dopo la prima lievitazione, preleviamo l’impasto dalla ciotola o dal cestello della macchina del pane e riversiamolo su in ripiano per impastare. Sgonfiamo l’impasto delicatamente con le mani, stendiamolo con un mattarello dello spessore di circa 1 cm. (io ho utilizzato uno stampo apposito per ciambelle) se non abbiamo lo stampo utilizziamo una tazza e un tappo o un bicchierino da liquore per il foro centrale. Tagliamo dei quadrati di carta forno e adagiamo sopra ogni quadrato le nostre ciambelle, poggiamole su una teglia e copriamo con pellicola trasparente, teniamo la teglia lontano da correnti d’aria (in forno spento con lucina accesa) e lasciamo lievitare 30-40 minuti. Una volta trascorso il tempo della seconda lievitazione, scaldiamo l’olio dentro una pentola a bordi alti. Appena l’olio è ben caldo, Togliamo delicatamente la pellicola dalla teglia con le ciambelle e tuffiamole con il loro quadrato di carta nell’olio caldo, dopo pochi secondi eliminiamo il quadrato di carta forno con una pinza da cucina. Cuociamo le ciambelle da entrambe i lati per circa 6-8 minuti, riponiamo su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Serviamo ben calde con salumi e creme salate.

    N.B.: Se vogliamo possiamo utilizzare lo stesso impasto per dei fagottini farciti di formaggio e prosciutto, formando dei dischi mettendo al centro il condimento e richiudendo bene i bordi, lasciandoli poi riposare per la seconda lievitazione.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Rose di pasta pizza con timilia e maiorca

    Rustici Pasta Sfoglia Spinaci Bietole e Ricotta

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare a un risultato che possa essere d'aiuto per chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita. Tutto questo ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi.. ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.