Crea sito

Biscotti ciambelline inzuppose alla panna

Ciao a tutti oggi prepariamo insieme i biscotti ciambelline inzuppose alla panna. Nate dalla ricetta dei miei biscotti inzupposi della nonna utilizzando della comune panna da cucina per una frolla friabile e corposa, con l’utilizzo dell’ammoniaca per dolci nell’impasto, dureranno per settimane, conservate dentro un barattolo di vetro o una scatola di latta per biscotti.
Le ciambelline si prestano nella dimensione a una colazione anche da portare in ufficio o a scuola per la merenda, provate a spalmare la nutella al centro di due ciambelline e unitele.. sono buonissimee 😉
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

biscotti ciambelline inzuppose alla panna
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni40
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpanna da cucina
  • 500 gfarina 00
  • 250 gzucchero (potete diminuire a 200 gr se li volete meno dolci)
  • 40 mlolio di semi
  • 1uovo
  • 6 gammoniaca per dolci (o la punta di un cucchiaino di lievito per dolci)
  • q.b.buccia agrumi (grattugiata)

Biscotti ciambelline inzuppose alla panna

  1. biscotti ciambelline inzuppose alla panna

    Setacciamo la farina e l’ammoniaca in polvere, uniamole mescolando bene, aggiungiamoli alla panna, l’uovo, lo zucchero, l’olio, la buccia di agrumi grattugiata, poco per volta.

    Impastiamo velocemente, senza scaldare troppo con le mani l’impasto, formando un panetto morbido e liscio.

    Stendiamo con un mattarello ricavando uno spessore di circa 5 mm e con uno stampino per ciambelle formare i biscotti, se non lo avete utilizzate un bicchiere e un tappo di bottiglia per praticare il foro centrale.

  2. biscotti ciambelline inzuppose alla panna

    Disponiamo i biscotti su ina teglia rivestita di carta forno ben distanziati l’uno dall’altro. Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti, vi accorgerete che sono pronti quando i bordi di ogni biscotti si coloreranno. Estraiamo la teglia dal forno e aspettiamo che i biscotti si raffreddino prima di spostarli. Appena aprirete il forno sentirete un odore molto forte di ammoniaca, non preoccupatevi, sparirà del tutto appena i biscotti si saranno raffreddati, ma grazie a questo ingredienti utilizzato spesso dalle nostre nonne avrete dei biscotti croccanti e buonissimi che si conservano per settimane, senza perdere il loro sapore e la loro friabilità.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Biscotti all’olio buonissimi- Pronti in 15 minuti

    Torta Pandispagna e Ganache al Cioccolato

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare a un risultato che possa essere d'aiuto per chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita. Tutto questo ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi.. ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.