Crea sito

Biancomangiare Dolce semplice della Tradizione

Il Biancomangiare è uno dei dolci più semplici che si possa fare. Quando ero piccola la mia mamma lo preparava spesso, con gli stessi biscotti utilizzati nella ricetta, unica differenza: serviva il dolce su un piatto piano, ricoperto di codette di zucchero tutte colorate. Dunque, da qualche giorno ho riscoperto la ricetta sul vecchio quaderno delle ricette, preparata nella mia versione, la condivido volentieri con voi.


Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 mlLatte
  • 250 mlLatte di Mandorla (oppure latte)
  • 50 gAmido di mais (maizena)
  • 100 gZucchero
  • q.b.Cioccolato fondente a pezzi o scaglie (o al latte)
  • q.b.Biscotti secchi (+latte di mandorla (o latte) per bagnarli)
  • q.b.Cioccolato fondente (fuso per decorare)
  • q.b.Granella di pistacchi (o frutta secca)

Preparazione

  1. Biancomangiare

    Prepariamo insieme il Biancomangiare.

  2. Cominciamo scaldando il latte dentro un pentolino, accendiamo il fornello a fuoco minimo. Dentro una ciotola uniamo lo zucchero con l’amido, versiamo le polveri sul latte e mescoliamo con una frusta, aumentando la fiamma del fornello. Ci vorranno circa 5 minuti, appena notiamo che la crema si rapprende togliamo il pentolino dal fornello e continuiamo a mescolare.

  3. Biancomangiare

    Prepariamo uno stampo grande per budini, oppure degli stampi monoporzione. Copriamo il fondo dello stampo con biscotti bagnati nel latte di mandorla, aggiungiamo la cioccolata a pezzi e versiamo sopra uno strato di crema ancora calda. Infine altri biscotti e cioccolata, terminiamo con altra crema fino all’orlo dello stampo. Lasciamo raffreddare il biancomangiare, copriamo lo stampo e trasferiamolo in frigo per al meno un’ora. Trascorso questo tempo, sformiamo il dolce sul piatto di portata e lasciamo cadere del cioccolato fuso e la granella di frutta secca sul dolce. Ricordate che per questa ricetta è possibile utilizzare solo latte aromatizzando con cannella in polvere o vaniglia, oppure per intolleranze al lattosio interamente latte di mandorla. Potrebbero interessarvi anche:

    Waffle Dolci Ricetta Semplice con 1 Solo Uovo

    Crema Namelaka al Cioccolato Bianco Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melizieincucina

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento molte ricette, provate con soddisfazione dai miei fan che adoro, e che chiedono consigli e spesso ne danno a me. Penso che l'Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare ad un risultato che possa essere d'aiuto a chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita, per me è davvero stupendo. Tutto questo discorso ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.