Crea sito

Timballo di scrippelle (ricetta tradizionale teramana)

timballo

Cari lettori finalmente riesco a pubblicare la ricetta del famoso timballo di scrippelle, una ricetta tradizionale teramana a cui sono molto legata. E’ un piatto ricco di sapori ma richiede una preparazione abbastanza lunga! Basta un pò di pazienza e il risultato vi stupirà…!!! vi assicuro che ne vale davvero la pena! E’ realizzato con le scrippelle abruzzesi e farcito con “pallottine” di carne, mozzarella e verdure, in questo caso spinaci, carciofi e zucchine. Ma ora veniamo al sodo e prepariamo insieme questo gustosissimo Timballo di scrippelle.

INGREDIENTI PER LE SCRIPPELLE (circa 24):
10 uova
1 cucchiaio (da tavola) colmo di farina per ogni uovo (quindi 10 cucchiai)
sale q.b.
acqua q.b.

PREPARAZIONE SCRIPPELLE:
Per la preparazione delle scrippelle cliccate sul seguente link:
—-> Scrippelle abruzzesi

INGREDIENTI PER IL TIMBALLO:
500 gr circa di mozzarella tagliata a cubetti
250 gr circa di salsa di pomodoro (fatta in casa o già pronta)
400 gr circa di polpettine di carne
200 gr circa di spinaci (freschi o surgelati)
200 gr circa di carciofi (freschi o sugerlati)
200 gr di zucchine
+ 4 uova, parmigiano grattugiato q.b., latte e burro q.b.

INGREDIENTI PER LE POLPETTINE DI CARNE:
400 gr di carne macinata di manzo (oppure misto manzo e suino)
olio d’oliva q.b.
parmigiano grattugiato q.b.
1-2 uova
noce moscata e sale q.b.

PREPARAZIONE POLPETTINE:
Preparate le polpettine mescolando in una ciotola la carne macinata con il parmigiano grattugiato, uovo, noce moscata e sale. Realizzate con il palmo delle mani delle piccolissime palline e sistematele su un foglio di carta da forno unto con un filo d’olio. Mettete in una padella un pò di olio e fate rosolare le polpettine fino a quando saranno ben dorate.

INGREDIENTI PER IL SUGO FATTO IN CASA:
250 gr circa di pomodori
trito di sedano, carota e cipolla q.b.
olio, sale e basilico q.b.
qualche cucchiaio di latte

PREPARAZIONE SUGO:
Preparate un trito di sedano, carota e cipolla e fate rosolare con un pò di olio o burro. Sfumate con un pò di vino (bianco o rosso) e, una volta evaporato, aggiungete il pomodoro, qualche foglia di basilico, il sale e lasciate cuocere. Una volta pronto allungate con qualche cucchiaio di latte per dargli un colore rosa e frullate il tutto con mixer per ottenere un sugo vellutato e cremoso.

timballo di scrippelle

PREPARAZIONE TIMBALLO:
Pulite le verdure. Tagliate le zucchine a julienne e i carciofi sottilmente. Fate cuocere separatamente in padella con un pò di olio e aglio. A parte lessate gli spinaci e poi ripassateli in padella con un pò di burro e parmigiano. Mettete da parte. Tagliate a cubetti la mozzarella. Prendete una ciotola e sbattete 4 uova con un pò di parmigiano grattugiato, mezzo bicchiere circa di latte e 1 pizzico di sale. Questo composto vi servirà per amalgamare il timballo durante la cottura.
Assemblaggio finale: Imburrate una teglia dai bordi alti, foderatela con carta forno e poi rivestitela con le scrippelle in modo da coprire anche i bordi (le scrippelle devono uscire fuori dai bordi della teglia in maniera tale che alla fine della composizione potrete ricoprire il tutto come fosse un fazzoletto con le scrippelle rimaste fuori). Versate uno strato leggero di sugo e aggiungete un pò di tutti gli ingredienti per il ripieno: mozzarella, polpettine, verdure, un pò di sugo e una spolverata di parmigiano grattugiato. Bagnate la superficie con un pò di latte e uova sbattute, e ricominciate con un nuovo strato di scrippelle e poi di ingredienti. Procedete alla stessa maniera, uno strato di scrippelle, gli ingredienti per la farcitura, la bagna con il composto di uova sbattute e di nuovo con un altro strato, fino a raggiungere il bordo della teglia. Quindi, richiudete tutto a fazzoletto, sistemate sulla superficie qualche fiocco di burro. Coprite la superficie con carta da forno e fate cuocere a 180° per almeno 1 ora. Fate la prova stecchino per controllare la cottura. Sfornate e fate riposare il timballo per 15-20 minuti prima di toglierlo dalla pirofila e servirlo. Et voilà, lo sforzo viene premiato dal gusto incredibile di questo piatto tradizionale 🙂 Alla prossima ricetta.

Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

timballo teramano

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito:
#RicetteBloggerRiunite
Grazie al Gruppo @RBR 🙂

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

4 Risposte a “Timballo di scrippelle (ricetta tradizionale teramana)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.