Crea sito

Polpette di ricotta al sugo e olive ricetta facile e veloce

polpette di ricotta al sugo

Oggi prepariamo un bel piatto semplicissimo, economico, veloce e sfizioso. Un secondo adatto anche ai vegetariani o semplicemente a chi ama consumare pasti leggeri. Sto parlando di queste gustosissime polpette di ricotta al sugo e olive. A casa mia le polpette di ricotta le faccio spesso, sono leggere e gustose, ottime sia in bianco che col sugo. Addirittura le mangio persino fredde! vediamo insieme il procedimento.

polpette di ricotta al sugo
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzionicirca 6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gRicotta vaccina (ben asciutta)
  • 1Uova
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Basilico
  • q.b.Olio di oliva
  • 600 gPassata di pomodoro
  • q.b.Olive nere (denocciolate)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Limoni
  • q.b.Aglio

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di ricotta vi consiglio di comprare la ricotta il giorno prima e di lasciarla in friggo tutta la notte in un setaccio, così avrà tutto il tempo per perdere il siero e restare asciutta.

  2. Scegliete una ricotta fresca da banco e non quelle già confezionate. Meglio quella vaccina perchè più delicata e fatevi dare una ricotta ben asciutta.

  3. Una volta che avrete lasciato asciugare ben bene la ricotta mettetela in una ciotola, all’interno rompete 1 uovo intero, aggiungete 3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato, qualche fogliolina di basilico tagliuzzata finemente, la scorza di 1 limone e aggiustate di sale e pepe.

  4. Aggiungete ora, un po’ alla volta, il pangrattato. Non è possibile dare la dose precisa del pangrattato perchè tutto dipende da quanto la ricotta è asciutta per poterlo assorbire bene.

  5. Aggiungetene quindi un po’ alla volta fino ad ottenere un composto si morbido ma non troppo. Dovete riuscire a lavorare il ripieno per formare delle polpette.

  6. Una volta raggiunta la giusta consistenza formate le vostre polpette di ricotta. Prelevate un po’ di composto e facendolo roteare sul palmo della mano formate la polpetta.

  7. Proseguite alla stessa maniera fino a terminare il composto e poi passate tutte le polpette nel pangrattato e mettetele in un piatto.

  8. A questo punto fate cuocere le polpette in una padella molto grande con un po’ di olio e un paio di spicchi di aglio. Vi consiglio una padella molto grande perchè le polpette di ricotta sono delicatissime e quando le dovrete girare sull’altro lato non rischiate di romperle se hanno abbastanza spazio tra una e l’altra.

  9. Fatele cuocere su un lato e solo quando si sarà formata una crosticina dorata sul fondo giratele delicatamente con un cucchiaio.

  10. Nel frattempo che le polpette cuociono prendete una casseruola e versate la salsa di pomodoro all’interno. Aggiungete un paio di cucchiai di olio d’oliva, un paio di spicchi di aglio e qualche foglia di basilico.

  11. Aggiustate di sale e fate cuocere per circa 10 minuti. Aggiungete poi le olive e proseguite per altri 5 minuti. La salsa non si deve ritirare troppo perchè servirà per condire le polpette.

  12. Una volta che le polpette sono pronte sistematele su un bel piatto da portata e versate sopra il sugo di pomodoro e olive. Servite con foglie di basilico fresco.

  13. Et voilà, le vostre polpette di ricotta al sugo e oliva sono pronte! un piatto semplicissimo, leggero ed economico, perfetto per una cena sfiziosa, anche per vegetariani. Buon appetito e alla prossima ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...