Menu vegetariano

menu vegetariano

Oggi vi propongo un menu vegetariano, dedicato non solo a chi ha abbracciato questo “stile di vita” per amore degli animali, sia a chi, pur non essendo vegetariano, preferisce cibi sani e leggeri, senza però rinunciare al gusto 🙂 Vediamo insieme i piatti che compongono questo delizioso menu 😉

Come antipasto vi propongo una squisita Sfogliata Napoletana con pomodorini, mozzarella e olive nere… un tripudio di colori e profumi che vi conquisterà!!

sfogliata pachini e olive

Per la ricetta clicca qui:
Sfogliata Napoletana con pomodorini, mozzarella e olive nere

A seguire una deliziosa Zuppa di ceci, patate e funghi porcini, accompagnata con pane tostato. Cremosa e facilissima da preparare 🙂

Zuppa di ceci, patate e funghi porcini
Per la ricetta clicca qui:
Zuppa di ceci, patate e funghi porcini

Per finire che ne dite di assaggiare una di queste Polpette di ricotta al profumo di limone? Una ricetta facilissima, veloce, economica e leggera… meglio di così non si può!!!

polpette di ricotta
Per la ricetta clicca qui:
Polpette di ricotta al profumo di limone

In un menu vegetariano che si rispetti non può mancare il dessert per concludere il pasto nel migliore dei modi!! Ecco allora questa bellissima Torta mandarini e cioccolato fondente, senza uova nè burro, leggera e troppo buona 🙂

Torta vegana mandarini e cioccolato fondente
Per la ricetta clicca qui:
Torta mandarini e cioccolato fondente

Mela Cannella e Fantasia blog

Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito:
#RicetteBloggerRiunite
Grazie al Gruppo @RBR 🙂

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.