Maltagliati fatti in casa con crauti rossi, funghi porcini e taleggio

DSC_0991


La domenica a casa mia è sempre festa! Amo godermi la mia famiglia visto che durante la settimana si corre sempre, tra lavoro e impegni vari. Io e la mia mamma, ad esempio, la domenica mattina pasticciamo spesso insieme in cucina (se ho scoperto questa passione del resto è solo grazie a lei) e ci divertiamo a preparare il pranzo che condividiamo tutti insieme allegramente! Oggi vi propongo un primo piatto (domenicale!) davvero ottimo, maltagliati fatti in casa con crauti rossi, funghi porcini e taleggio. Vediamo insieme come si preparano:

P.s. se non avete tempo per preparare la pasta fatta in casa potete usare quella secca o fresca già pronta 🙂

INGREDIENTI PER I MALTAGLIATI:
4 uova
400 gr di farina
sale

PREPARAZIONE MALTAGLIATI:

Disponete, su una spianatoia, la farina a fontana, al centro rompete le uova. Aggiungete un pizzico di sale e cominciate a lavorare la pasta amalgamando le uova alla farina. Lavorate la pasta a lungo ed energicamente per renderla più elastica. Una volta che avrete ottenuto un impasto omogeneo lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo di posa, infarinate la spianatoia e, con l’aiuto di un mattarello stendete la pasta, mi raccomando, i maltagliati non devono assolutamente essere troppo sottili. Una volta stesa la pasta dovete realizzare i maltagliati e per far questo vi servirà un coltello con il quale dovrete tagliarli in maniera irregolare, senza preoccuparvi della forma, del resto proprio per questo si chiamano “maltagliati” perchè non hanno una forma ben precisa 🙂 Lasciate riposare la vostra pasta su vassoi di carta leggermente infarinati cercando di distanziare bene i maltagliati per evitare che si possano attaccare gli uni con gli altri.

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO:
1 testa di crauti rossi
funghi porcini q.b.
cipolla
olio, sale
1 noce di burro
formaggio taleggio grattugiato (va bene anche la fontina)

PREPARAZIONE:

Passate ora a preparare il condimento per i vostri maltagliati. Prendete la testa di crauti, tagliatela a metà e poi ricavate tante striscioline sottili utilizzando un coltello affilato. Prendete mezza cipolla, grattugiatela e fatela soffriggere, in una casseruola, con un pò d’olio ed una noce di burro, aggiungete poi i crauti e, non appena saranno appassiti, toglieteli dal fuoco. In un’altra padella fate cuocere i porcini. Fate dorare un pò di cipolla tagliata sottilmente, unite i porcini e fate cuocere. A questo punto lessate in abbondante acqua salata i vostri maltagliati, (vi consiglio di mettere nell’acqua di cottura 2 cucchiai di olio per evitare che i maltagliati si possano attaccare gli uni agli altri). Scolate la pasta ed amalgamatela ai funghi, sistematela su un piatto da portata, adagiate sopra i crauti rossi e spolverate con abbondante taleggio (o anche fontina) grattugiato. Servite caldissimi. Buon appetito e alla prossima ricetta 🙂

Foto e ricetta Gabry © – tutti i diritti riservati

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.