Lemon yogurt cake con marmellata di limoni e topping al cioccolato

cheesecake limone

Eccomi con un’altra ricetta facilissima per realizzare una deliziosa Lemon yogurt cake, ovvero una torta con base di biscotti, farcita con crema di yogurt, marmellata di limoni e topping al cioccolato (senza cottura). Vediamo insieme il procedimento:

INGREDIENTI PER LA BASE:
300 gr di biscotti, tipo Digestive
100 gr di burro

INGREDIENTI PER LA CREMA ALLO YOGURT:
400 gr di Yogurt bianco (NON MAGRO) oppure yogurt al limone
300 ml di panna per dolci
4 fogli di colla di pesce (opzionale)

PER LA DECORAZIONE:
limone a fette q.b.
marmellata di limoni q.b.
Topping al cioccolato oppure cioccolato fondente fuso

Con le dosi elencate ho deciso di realizzare più tortine di piccole dimensioni, usando stampini apribili (vanno bene anche i pirottini per muffins). Se preferite potete usare uno stampo più grande per una yogurt cake di medie dimensioni.

PREPARAZIONE BASE:

Frullate i biscotti in un mixer, aggiungete il burro fuso e continuate a frullare fin quando avrete un composto omogeneo. Ricoprite il fondo dei vostri stampini con i biscotti sbriciolati, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio per livellare la base. Fate riposare in frigorifero (non in congelatore) per almeno 30 minuti.

PREPARAZIONE CREMA:

Mettete 4 fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per almeno 10 minuti, successivamente strizzateli per bene e fateli sciogliere in 2 cucchiai di latte caldo e mettete da parte. Montate la panna con l’aiuto delle fruste elettriche. Incorporate lo yogurt alla panna e infine i fogli di gelatina sciolti e passati in un colino per eliminare eventuali grumi, amalgamate delicatamente il tutto.
ASSEMBLAGGIO:
Prendete gli stampini dal frigorifero, sistemate sulla base di biscotti un velo di marmellata di limoni e poi la crema di yogurt, aiutandovi con un cucchiaio per livellarla. Rimettete in frigo per almeno 5 ore (meglio se tutta la notte) e prima di servire decorate la superficie con uno strato di marmellata, le fette di limone e per finire il topping al cioccolato (oppure cioccolato fondente fuso).

Consigli:
Se la marmellata la conservate in frigorifero lasciatela a temperatura ambiente per qualche ora così sarà più facile spalmarla al momento dell’assemblaggio.

POTETE EVITARE DI USARE I FOGLI DI GELATINA SOLO SE FATE RIPOSARE LA TORTA TUTTA LA NOTTE IN FRIGO.

Foto e ricetta Gabry © – tutti i diritti riservati

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.