Crea sito

Involtini di petto di pollo farciti con speck e formaggio

involtini di pollo

Anche quando siamo di fretta e abbiamo poco tempo per stare ai fornelli possiamo realizzare piatti sfiziosi e diversi dal solito! Che ne dite di questi involtini di petto di pollo, farciti con speck e formaggio? Un secondo piatto velocissimo, facile, gustoso e sano! per accontentare grandi e piccini!! Vediamo insieme il procedimento:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 fettine di petto di pollo (o di tacchino)
4 fettine di speck
formaggio a piacere (io ho usato il Leerdammer)

farina q.b.
1 spicchio d’aglio
olio e sale q.b.
un cucchiaio di vino bianco
stuzzicadenti per chiudere gli involtini

PROCEDIMENTO:

Prendete le fettine di petto di pollo e battetele con il batticarne (eliminate il grasso in eccesso se presente). Salatele leggermente e poi stendete sopra ogni fetta di carne una fettina di speck e una fettina di formaggio. Avvolgete ogni fetta di carne su se stessa a formare un involtino, fermatelo con uno stuzzicadenti e passateli nella farina. Prendete una padella antiaderente, fate rosolare uno spicchio d’aglio con un pò d’olio e poi fate cuocere gli involtini a fuoco medio. Dopo circa 3-4 minuti aggiungete un pò di vino bianco, fate sfumare e proseguite la cottura. Servite caldi accompagnati con verdura a piacere.

involtini

Foto e ricetta Gabry © – tutti i diritti riservati

involtini di pollo farciti

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.