Crea sito

Il Finocchio: proprietà e benefici di questo prezioso ortaggio

proprietà finocchi

Oggi vi parlo di un ortaggio forse un po’ sottovalutato e quindi non correttamente utilizzato nella nostra alimentazione, il finocchio. Dovete sapere che questo ortaggio è un prezioso alleato per la nostra salute e bellezza.

proprietà finocchi
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Preparazione

  1. Una delle principali proprietà del finocchio è quella di essere ipocalorico, 100 gr di prodotto contengono solo 9 kcal… wow! questo piace sicuramente a noi donne che siamo sempre (o quasi) a dieta e alla ricerca di cibi leggeri !!

  2. Basta davvero poco per trasformare questo ortaggio, che dall’aspetto poco invoglia, in un piatto davvero delizioso! Che sia mangiato crudo o cotto, il sapore dolce e aromatico lo rende molto gustoso e perfetto per contorni (freddi e caldi), zuppe, vellutate e minestroni, primi piatti sfiziosi o per aromatizzare pietanze diverse.

  3. Esistono due qualità di finocchio, quello selvatico detto anche “finocchina” o “finocchietto”, che ha un sapore decisamente più aromatico, e quello coltivato o “dolce”. Il finocchio coltivato è una pianta annuale o biennale. Il finocchio selvatico, invece, è una pianta perenne che nasce spontanea e può arrivare fino a due metri di altezza. Del finocchio selvatico si può utilizzare, in cucina, davvero tutto, fiori, germogli, foglie e semi. Questi ultimi possiamo usarli sia per condire secondi di pesce e carne, sia per preparare ottimi liquori.

  4. I semi del finocchio selvatico sono utilizzati, inoltre, per le proprietà depurative e digestive, ad esempio una bella tisana di semi di finocchietto è un vero toccasana per problemi gastrointestinali, digestivi e di ritenzione idrica.

  5. Il finocchio contiene molta acqua, fibre e oli essenziali che lo rendono altamente diuretico. Contiene anche calcio, fosforo, potassio, vitamina C (importante perché rafforza il sistema immunitario), vitamina A (fondamentale per una pelle sana ed il corretto funzionamento della vista), vitamina B (importante per il corretto funzionamento del sistema nervoso e dell’apparato cardiocircolatorio).

  6. Sapevate ad esempio che il finocchio è sia maschio che femmina?! Ebbene si! Il finocchio femmina è di forma allungata mentre quello maschio ha una forma più tonda. Il cosiddetto finocchio maschio è consumato di più a crudo perché meno fibroso e più carnoso mentre quello femmina si preferisce di più cotto.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.