Frittelle agli agrumi morbide e profumate ricetta veloce

frittelle agli agrumi

Una food blogger deve sempre essere in anticipo rispetto a festività e ricorrenze! E dopo le feste natalizie eccomi qui a sperimentare nuove ricette per Carnevale! Oggi vi dedico questa coccola golosa da leccarsi i baffi! Delle deliziose frittelle agli agrumi, morbidissime e super profumate. In 5 minuti si prepara la pastella e poi, giusto il tempo di friggere e le frittelle agli agrumi sono pronte! L’impasto è davvero semplice e veloce da preparare. Niente burro. Scorza d’arancia e scorza di limone sono le protagoniste! Il profumo di agrumi è davvero inebriante e invade la cucina! Queste frittelle agli agrumi sono davvero morbide e golose. Unica pecca è che sono una tentazione, provata una è difficile smettere!! Se amate i dolci fritti vi consiglio anche queste deliziose Frittelle di mele morbide al limone. Provate anche le mie amate Chiacchiere senza burro né olio oppure le Castagnole rosa cotte in forno! Vediamo ora come si preparano le frittelle agli agrumi.

frittelle agli agrumi
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzionicirca 10-15 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 gfarina 00
  • 70 gzucchero
  • 1uovo (medio intero)
  • 100 glatte (o bevanda vegetale)
  • 1arancia (scorza grattugiata)
  • 1limone (scorza grattugiata)
  • Qualche gocciaaroma al limone
  • Qualche gocciaaroma all’arancia
  • 5 glievito in polvere per dolci senza glutine
  • 1 q.b.zucchero (per decorare)
  • 1 bustinavanillina

Preparazione

frittelle agli agrumi
  1. In una ciotola versate farina, la scorza grattugiata di un’arancia e quella di un limone ben lavati (meglio se bio).

  2. Aggiungete lo zucchero, la fialetta di aroma al limone, quella di aroma all’arancia, la vanillina e il lievito.

  3. Ovviamente se non avete le fialette monodose di aroma al limone e all’arancia potete ometterle.

  4. Mescolate con un mestolo. Unite poi anche l’uovo intero e il latte e amalgamate bene.

  5. Visto che non ho usato il burro nell’impasto chi è intollerante al lattosio può usare del latte vegetale.

  6. Mescolate il tutto con una frusta a mano o una forchetta fino ad ottenere una pastella non troppo liquida.

  7. A seconda del peso dell’uovo usato potrebbe essere necessario aumentare (di poco la dose della farina).

  8. Se vi accorgete che è troppo liquida aggiungete altri 10-20 grammi circa di farina.

  9. Comunque il risultato finale sarà una pastella morbida e liscia, non corposa.

  10. A questo punto mettete a scaldare a fiamma minima l’olio di semi in una casseruola.

  11. Quando friggete ricordate che è meglio usare padelle più piccole e abbondante olio per una frittura perfetta!

  12. Controllate poi che l’olio sia arrivato a temperatura (basta immergere uno stuzzicadenti, se “sfrigola” è pronto!).

  13. Solo a questo punto prelevate un po’ di composto con un cucchiaio o mestolo e versatelo all’interno.

  14. Fate cuocere le frittelle agli agrumi per qualche minuti su un lato e poi giratele sull’altro.

  15. Lasciate la fiamma al minimo per evitare che possano colorire troppo all’esterno e non cuocere all’interno.

  16. Friggete solo 4-5 frittelle per volta così potrete controllarle meglio.

  17. Se l’olio si sporca a causa dei residui di impasto eliminateli con una schiumarola.

  18. Una volta che le frittelle sono belle dorate scolatele su carta assorbente e poi passatele subito nello zucchero.

  19. Mentre fate questa operazione allontanate la padella dal gas per tenere sotto controllo la temperatura dell’olio.

  20. Rimettete la casseruola sul gas (sempre a fiamma minima) versate all’interno altre porzioni di impasto e friggete.

  21. Proseguite allo stesso modo fino a terminare la pastella.

  22. Lasciate intiepidire e poi gustate le vostre morbide e golosissime frittelle agli agrumi.

  23. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Tornate presto a trovarmi!

  24. Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.