Crea sito

Crostata con crema di mascarpone al cacao aromatizzata al Rum

Rieccomi qui con una coccola golosa davvero speciale! Oggi ci concediamo una pausa di dolcezza dal gusto unico e avvolgente. Una deliziosa crostata con crema di mascarpone al cacao aromatizzata al Rum, delicata e decisa al tempo stesso grazie al cacao che rende la crema davvero gustosa. E’ facilissima da fare, perfetta per ogni occasione e con una frolla senza burro. A casa ho conquistato tutti, che ne dite di prepararla insieme?! Ecco gli ingredienti e il procedimento.

Altre ricette che potrebbero interessarti:
Pane integrale fatto in casa
Pan di spagna, ricetta dosi e consigli per un pa di spagna perfetto senza lievito
Torta semifreddo amaretti e cioccolato
Conversione burro/olio, tabella con le dosi
Come sterilizzare i barattoli per fare le conserve in casa

crostata con crema di mascarpone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10-12 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Per la pasta frolla senza burro

  • 350 gFarina 00
  • 2Uova (medie intere)
  • 120 gZucchero
  • 90 gOlio di semi di mais
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Per la crema

  • 250 gMascarpone
  • 400 gRicotta (di mucca, pecora, o mista, fresca da banco)
  • 30 gCacao amaro in polvere
  • Aroma al rum (1 o due fialette)
  • 1Uova (medio intero)
  • Zucchero (6-7 cucchiai)

Preparazione

Preparazione frolla

  1. Stampo 24 cm

    Pesate tutti gli ingredienti che vi servono per la frolla, così da averli tutti sotto mano. Prendete una ciotola capiente e rompete le uova (medie intere) all’interno. Aggiungete lo zucchero e l’olio di semi e mescolate subito con una forchetta tutti gli ingredienti tra loro.

  2. Ora versate a pioggia la farina 00 e continuate a mescolare. Poi incorporate il lievito per dolci e lavorate con le mani fin quando gli ingredienti secchi avranno assorbito quelli liquidi.

  3. A questo punto rovesciate tutto il composto su una spianatoia e impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  4. Prendete una teglia per crostate, rivestitela con un foglio di carta forno e sopra stendete la frolla facendola aderire bene anche sui bordi. Lasciatene da parte due terzi per realizzare le strisce decorative.

  5. Ora preparate il ripieno. Prendete la ricotta che avrete messo qualche ora prima (meglio se tutta la notte) a setacciare in un colino per perdere il siero. Potete scegliere sia ricotta di mucca, di pecora o mista, l’importante è che sia una ricotta fresca da banco e che sia ben asciutta.

  6. Mettete la ricotta in una ciotola capiente, unite il mascarpone, un uovo medio intero, il cacao amaro in polvere, lo zucchero e una o due fialette di aroma al Rum che servirà per aromatizzare la crema. Se non vi piace il Rum potete anche non metterlo.

  7. Amalgamate il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema omogenea. Assaggiate con un cucchiaino giusto un po’ di crema per vedere se è dolce al punto giusto in base ai vostri gusti. Io ho scelto di non metterne troppo perchè volevo si sentisse un po’ di più il gusto amaro del cacao, ma voi se preferite potete aggiungere altro zucchero e amalgamare di nuovo con le fruste.

  8. A questo punto anche la vostra crema è pronta. Versatela tutta sulla crostata e livellate con una spatola. Realizzate le strisce con la frolla avanzata e decorate la crostata come più vi piace. Spolverate con una paio di cucchiai di zucchero bianco le strisce decorative e fate cuocere la vostra crostata in forno preriscaldato in modalità statica a 170°.

  9. Il tempo di cottura varia da forno a forno, in media fatela cuocere per circa 30-40 minuti. appena comincia a colorire sfornate e lasciate raffreddare all’interno della teglia.

  10. Non vi preoccupate se durante la cottura vi accorgete che la crema si gonfia. Solo una volta tolta dal forno e fatta raffreddare nello stampo la crema si assesta e si abbassa quindi mi raccomando non toglietela dallo stampo prima che sia quanto meno tiepida. Se volete potete spolverarla con un po’ di zucchero a velo o gustarla così, sono sicura vi conquisterà!

  11. Spero che questa crostata con crema al mascarpone vi sia piaciuta! Alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – TUTTI i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...