Crea sito

Corona brioche natalizia all’arancia e cannella, profumata e morbidissima

Rieccomi con una nuova ricetta a tema natalizio, perfetta sia per colazione che merenda. Oggi ci coccoliamo con una deliziosa profumata e morbidissima Corona brioche natalizia all’arancia e cannella. Una brioche davvero semplice, perfetta sia per grandi che piccini, soffice e con un profumo di cannella e arancia davvero delizioso. I più golosi possono farcire la corona brioche, una volta pronta, con marmellate e creme varie. Allora siete pronti per prepararla insieme? Vediamo gli ingredienti necessari:

corona brioche natalizia
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzionicirca 10-12 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina Manitoba
  • 6 cucchiaiZucchero
  • 3Arance
  • Aroma all’arancia (1 fialetta)
  • 90 gBurro
  • 300 gLatte
  • 1Uova
  • 20 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • q.b.Perline di zucchero
  • q.b.Zucchero (per la decorazione)
  • q.b.Latte (per spennellare)

Preparazione

  1. Prendete una ciotola abbastanza grande e setacciate all’interno le due farine. Formate la classica fontana e al centro versate lo zucchero, il lievito di birra fresco precedentemente sciolto nel latte tiepido e con una forchetta amalgamate gli ingredienti giusto un po’.

  2. Unite poi il burro a pezzetti (ammorbidito a temperatura ambiente), un uovo intero, 1 fialetta di aroma all’arancia, la scorza di 2 arance biologiche precedentemente lavate, la cannella in polvere e un pizzico di sale.

  3. Amalgamate prima con una forchetta. Quando gli ingredienti secchi avranno assorbito quelli liquidi versate tutto il composto su una spianatoia spolverata con un po’ di farina e lavorate bene l’impasto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti in modo omogeneo (lavorate per almeno 5 minuti a mano).

  4. Dovrete ottenere un impasto morbido e liscio. Se durante la lavorazione vi rendete conto che l’impasto si attacca ancora alle mani vuol dire che dovrete usare altra farina per lavorarlo, fino ad ottenere una palla liscia che lascerete lievitare nella ciotola, coperta con un canovaccio, fino al raddoppio.

  5. Una volta che l’impasto avrà raddoppiato di volume riprendetelo, versatelo sulla spianatoia e lavoratelo giusto un paio di minuti per riportarlo alla forma di un panetto omogeneo. Ora con un coltello dividete l’impasto in 3 porzioni il più possibile uguali per peso.

  6. Sformate tre sfiloncini piuttosto lunghi e omogenei. Ora dovete realizzare una treccia, come quella per i capelli! Disponete i 3 filoncini uno vicino all’altro e cominciateli ad intrecciare.

  7. Una volta arrivati alla fine e formata la vostra treccia sigillate bene tra loro i tre filoncini in maniera tale che durante la cottura non si aprano.

  8. Sistemate la treccia su una placca rivestita con carta forno, dategli la forma di una corona, al centro mettete un coppapasta (oppure un pentolino piccolo) che servirà a mantenere la forma durante la cottura.

  9. Spennellate tutta la superficie con un po’ di latte (aiutatevi un pennello da cucina) e poi decorate con un po’ di scorza d’arancia grattugiata, una spolverata di cannella in polvere, una generosa spolverata di zucchero e per finire decorate con le perline di zucchero.

  10. Lasciate lievitare ancora per circa 30 minuti, fino al raddoppio. Una volta trascorso il tempo potete infornare la corona, forno statico preriscaldato, e cuocerla a 180° per circa 20-30 minuti (il tempo di cottura varia a seconda del forno e della grandezza della treccia quindi controllate trascorso il tempo).

  11. Una volta pronta fate raffreddare e poi gustate la vostra Corona brioche natalizia all’arancia e cannella, morbidissima e profumata, deliziosa per colazione o merenda. Per renderla ancora più golosa, una volta pronta potete farcire la corona brioche con marmellate e creme varie.

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...