Crea sito

Confettura di fragole ricetta facile per prepararla in casa

confettura di fragole

Carissimi amici rieccomi, sempre di corsa ma ci sono!! Oggi vi lascio una ricettina facilissima che dedico a tutti gli amanti di un frutto che io adoro alla follia, le fragole! Prima di salutarle e rimpiangerle per un po’ vi consiglio di preparare qualche vasetto di confettura di fragole seguendo questa semplice ricetta così quando avrete voglia improvvisa di fragole vi basterà prendere un cucchiaino e gustare questa deliziosa confettura. Vediamo insieme il procedimento:

confettura di fragole
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzionicirca 2 vasetti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.5 kgFragole (mature)
  • 500 gZucchero
  • 1Limoni (succo + scorza)

Preparazione

  1. OCCORRENTE:
    1) Barattoli e tappi per conservare la marmellata
    2) Casseruola antiaderente capiente Per prima cosa, lavate per bene le fragole, eliminate il picciolo e asciugatele con un canovaccio o con carta da cucina delicatamente (per 1,5 kg di fragole si intende il peso netto senza picciolo né parti eventualmente da scartare). Tagliate le fragole a dadini e mettetele in una ciotola a macerare insieme allo zucchero al succo di limone e alla buccia. Lasciate riposare per circa 4 ore.

  2. Trascorso il tempo versate tutto in una pentola capiente (antiaderente e con fondo spesso così la confettura non si attacca durante la cottura). Fate cuocere, a fiamma bassa, per circa 2 ore ricordandovi di mescolare spesso con un cucchiaio di legno (coprite con un coperchio per metà cottura e poi rimuovetelo).

  3. Una volta che la vostra confettura di fragole è quasi pronta allontanatela un attimo dal fuoco, prendete un frullatore ad immersione e frullate leggermente (questa operazione non è necessaria, consigliata solo a chi non ama i pezzi grandi di frutta e preferisce una marmellata più omogenea). Mescolate con un cucchiaio di legno e rimettete sul fuoco per altri 10 minuti circa. La vostra confettura di fragole è pronta… irresistibilmente profumata e deliziosa!!

  4. Versate la confettura ancora calda dentro i vasetti PRECEDENTEMENTE STERILIZZATI IN ACQUA BOLLENTE E COMPLETAMENTE ASCIUTTI (questa procedura e’ importantissima per la corretta conservazione). Assicuratevi di riempire il barattolo fino ad un cm circa dal bordo. Una volta chiusi ermeticamente con i tappi capovolgete i barattoli, copriteli con un canovaccio e lasciate riposare fin quando si saranno raffreddati. Per leggere meglio come fare la bollitura dei barattoli vi consiglio questo articolo: Come sterilizzare i barattoli per le conserve fatte in casa

  5. Questo metodo vi permette di riporre la vostra confettura di fragole in dispensa per diversi mesi senza preoccupazioni. Una volta aperto il barattolo conservatelo in frigorifero e cercate di consumarlo in breve tempo. Vi svelo il segreto che probabilmente ogni nonna ha confessato alla propria nipote per capire quando una marmellata o confettura ha raggiunto la giusta consistenza! Trascorso il tempo di cottura prendete un piattino, versateci sopra un cucchiaino di confettura, inclinate il piattino, se la marmellata non scivola giù è pronta 🙂 Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...