Cheesecake ai mirtilli senza cottura con crema bicolore

cheesecake ai mirtilli

Rieccomi qui con un nuovo dolce senza cottura, bello ma soprattutto golosissimo! Oggi vi offro una fetta di questa deliziosa Cheesecake ai mirtilli senza cottura. Non è però una semplice cheesecake ai mirtilli! Come potete vedere dalle immagini il ripieno è caratterizzato da due strati di diverso colore! Uno strato chiaro ed uno strato viola con aggiunta di mirtilli frullati. Sulla superficie una “colata” di confettura di mirtilli e per finire mirtilli freschi e foglie di menta! Niente cottura, niente uova, niente colla di pesce. Un dolce estremamente facile e veloce da preparare. Dal gusto fresco e delicato, questa cheesecake ai mirtilli è il dessert perfetto per ogni occasione! Se siete amanti di questo dolce vi consiglio anche la versione alle fragole cotta in forno. I più golosoni possono provare quella alla Nutella con nocciole tostate, è divina! Per gli amanti del salato c’è anche la versione salata con gorgonzola fichi e noci senza cottura. Ma vediamo ora come preparare insieme la cheesecake ai mirtilli.

cheesecake ai mirtilli senza cottura
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzionicirca 10-12 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 200 gbiscotti (tipo Digestive)
  • 100 gburro

Per la farcia

  • 500 gpanna fresca da montare (oppure panna vegetale già zuccherata)
  • 250 gmascarpone
  • 250 gmirtilli
  • 1 vasettoconfettura di mirtilli
  • q.b.menta
  • 15 gzucchero
  • q.b.succo di limone (Giusto qualche goccia )

Preparazione

cheesecake ai mirtilli

Preparazione base

  1. Per prima cosa sciogliere il burro a bagnomaria sul fuoco a fiamma minima (oppure al microonde).

  2. Nel frattempo mettete i biscotti nel mixer e frullateli fino a farli diventare una farina.

  3. Versate la farina di biscotti in una ciotola, aggiungete il burro fuso e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.

  4. Prendete una tortiera possibilmente con cerchio apribile (20 cm) e foderate sia il fondo che i lati con carta forno.

  5. Versate sul fondo tutto il composto di biscotti e con un cucchiaio formate uno strato ben compatto.

  6. Riponete lo stampo in frigorifero (non in freezer) e lasciate riposare giusto 10 minuti.

Preparazione farcia

  1. A questo punto prepariamo la crema, anzi le due creme, per farcire la cheesecake ai mirtilli.

  2. In una ciotola capiente versate la panna liquida per dolci e il mascarpone.

  3. Se usate la panna fresca dovrete aggiungere 3-4 cucchiai di zucchero per dolcificare.

  4. Se usate la panna vegetale a lunga conservazione non occorre altro in quanto è già zuccherata.

  5. Montate con le fruste elettriche per qualche minuto. Assaggiate con un cucchiaino per verificare il grado di dolcezza.

  6. Solo se lo preferite aggiungete altro zucchero e proseguite a montare fino ad ottenere una crema vellutata.

  7. A questo punto dovrete dividere la crema ottenuta a metà, una parte la mettete in una ciotola e l’altra la lasciate dov’è.

  8. Riporre in frigo entrambe le ciotole con la crema per evitare che possa riscaldarsi troppo.

  9. Niente paura, abbiamo quasi finito 😉 Lavate per bene i mirtilli e tamponateli con carta assorbente.

  10. Mettetene da parte 50 gr per la decorazione finale, 40 gr per il ripieno e i restanti 160 gr frullateli in un minipimer.

  11. Aggiungete giusto qualche goccia di limone e 15 grammi di zucchero. Frullate fino ad ottenere una purea di mirtilli.

  12. Riprendete una delle due ciotole con la crema e versate all’interno la purea di mirtilli. Amalgamate bene fino ad ottenere una crema viola!

  13. Si passa all’assemblaggio della cheesecake ai mirtilli senza cottura!

  14. Riprendete lo stampo dal frigo e versate sul fondo la crema bianca. Livellate bene con una spatola e poi sistemate tutt’intorno i 40 gr di mirtilli messi da parte.

  15. Spingete i mirtilli con le dita così da farli leggermente affondare nella crema.

  16. Sopra a questa crema versate quella ai mirtilli e uniformate bene la superficie.

  17. Per una questione di tempo ho scelto di non setacciare la crema viola ai mirtilli ma se preferite potete farlo 😉

  18. Riponete in frigo per almeno 5 ore prima di toglierla dallo stampo.

  19. Sarebbe preferibile preparare la cheesecake il giorno prima e lasciarla tutta la nota in frigo.

  20. Se non vi è possibile farla la sera prima lasciatela a riposare e rassodare in frigo per circa 5 ore.

  21. Solo poco prima di portarla in tavola pensate alla decorazione!!

  22. Sulla superficie della cheesecake versate la confettura di mirtilli e livellate cercando di non allargarvi troppo.

  23. Vi basterà lasciare libero un paio di centimetri circa per far vedere il colore diverso tra le due creme 😉

  24. Sopra alla confettura di mirtilli sistemate i 50 grammi di mirtilli che avevate messo da parte.

  25. Decorate con qualche fogliolina di menta e la vostra cheesecake ai mirtilli con crema bicolore è pronta per stupire tutti!

  26. Spero che questo dessert semplice ma golosissimo vi sia piaciuto! Tornate presto a trovarmi!

  27. Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

  28. N.b.: il mascarpone può essere sostituito con robiola o philadelphia. Eventualmente si può usare la ricotta a patto che sia ben asciutta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.