Cellulite, come combatterla!

cellulite

Se c’è una cosa che noi donne odiamo profondamente è proprio la cellulite… Circa l’85% soffre di questo inestetismo detto “a buccia d’arancia“, che, a quanto pare, è difficile da sconfiggere completamente!!! E si, perchè anche se in commercio esistono tanti prodotti che promettono risultati miracolosi in realtà, come ho spesso sentito dire da esperti del settore, la cellulite una volta diventata cronica è considerata non un semplice inestetismo bensì una malattia. Quindi se raggiunge stadi piuttosto avanzati, non torna indietro, a meno che non si decide di intervenire con sistemi più diretti come liposuzione, laserterapia, linfodrenaggio ecc. Non per questo però dobbiamo smettere di combatterla per evitare che diventi, appunto, cronica. Ma in che modo? A quanto pare a causare la cellulite sono una serie di fattori come la vita sedentaria, l’abuso di alcool e fumo, alimentazione e postura sbagliate, l’assenza di sport, fattori genetici. Il modo più efficace per cercare di limitare i danni estetici provocati dalla cellulite è senza dubbio condurre una vita sana e corretta. Il primo aiuto per combatterla ci viene dato dallo sport. Fare almeno 2 volte a settimana un pò di attività fisica è fondamentale per stare bene e ridurre al minimo i rischi di sovrappeso e di inestetismi. Possiamo fare lunghe camminate, nuoto e anche la cylcette che migliora la microcircolazione ed aiuta a ridurre la cellulite, donando tono ed elesticità ai nostri muscoli. Altro alleato è l’acqua, che fa molto bene perchè idrata il nostro corpo, ci aiuta ad eliminare le tossine e ridurre la ritenzione di liquidi, causa dell’accumulo di cellulite. Non dobbiamo però esagerare, le dosi consigliate, infatti, si aggirano intorno ad 1 litro, 1 litro e mezzo di acqua al giorno. Altro consiglio è una sana alimentazione ricca di fibre, frutta e verdure, una dieta povera di sale, lontana dagli alcolici e dal fumo che causano non solo l’aumento di cellulite ma anche di malattie più gravi. E poi ci sono i massaggi drenanti, che possiamo fare da soli o in centri estetici, per riattivare la circolazione ed eliminare le tossine accumulate durante la giornata, ricorrendo anche a creme che aiutano la pelle a recuperare tono ed elasticità. Non perdiamoci d’animo dunque, questi consigli sono semplici da mettere in pratica e i nostri sforzi verranno sicuramente premiati 🙂 E se proprio questa odiosa buccia d’arancia non va via, non roviniamoci la vita, del resto anche le modelle più snelle e belle hanno qualche difetto sui loro splendidi corpi!!!!

Articolo Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito:
#RicetteBloggerRiunite
Grazie al Gruppo @RBR 🙂

Precedente Frolla al cacao senza burro Successivo Torta diplomatica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.