Biscotti di pasta frolla

biscotti pasta frolla

In cucina cerco sempre di non utilizzare il burro per preparare dolci ma quando si parla di biscotti di pasta frolla è difficile resistere alla tentazione 🙂 E così, dopo aver trovato la ricetta per una frolla perfetta ho deciso di divertirmi con le mie formine nuove e realizzare dei simpatici biscotti, belli da vedere e buoni da mangiare, in qualsiasi momento della giornata 😉 Vediamo insieme il procedimento:

INGREDIENTI:
250 gr di Farina 00
6 gr di Lievito chimico in polvere per dolci
100 gr di Zucchero
1 bustina di Vanillina
1 Uovo
125 gr di Burro
la scorza grattugiata di 1/2 limone

PREPARAZIONE DELLA FROLLA CON LA PLANETARIA:

Visto che non l’avevo mai fatto prima ho deciso di preparare la frolla con la planetaria e devo dire che è molto comodo come procedimento! Mettete nella ciotola della vostra planetaria il burro freddo a pezzi, la bustina di vanillina e lo zucchero, azionate la frusta “K” o a “Foglia” e fate lavorare a bassa velocità. Se vi accorgete che gli ingredienti si sono attaccati alle pareti della planetaria spegnete e con una spatola staccate il composto dalle pareti e di nuovo azionate. Quando il burro e lo zucchero avranno formato un composto abbastanza compatto aggiungiamo l’uovo, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di limone, la farina setacciata (aggiungerla tutta insieme e non un pò per volta) ed il lievito per dolci, (azionate prima a bassa velocità fin quando la farina è ben amalgamata e poi a velocità media), impastare finché non si saranno amalgamati tutti gli ingredienti e non si sarà ottenuto un composto compatto. A questo punto rovesciate su una spianatoia il tutto e lavorate con le mani fino a formare una palla compatta e liscia. Avvolgetela con la pellicola e lasciate riposare in frigo almeno per un ora. Trascorso il tempo riprendete la vostra frolla, tagliatela in panetti e stendetela con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di circa 1/2 centimetro, realizzate i biscotti con le formine che più vi piacciono (a seconda della grandezza delle formine otterrete più o meno biscotti). Se non avete le formine basta prendere una tazzina di caffè per tagliare la vostra frolla. Per evitare che la frolla si sgretola o rimane attaccata al mattarello dovete spolverare la spianatoia con la farina ogni volta che stendete la sfoglia. Procedete nello stesso modo fino ad esaurimento della frolla. Sistemate i vostri biscotti su una teglia da forno rivestita di carta forno e fate cuocere a 180° per circa 15-20 minuti a forno statico. Mi raccomando: tenete d’occhio il forno e i vostri biscotti, la frolla è delicata e non si deve cuocer troppo altrimenti i biscotti avranno un sapore cattivo. Una volta pronti sfornate e lasciate raffreddare prima di spolverare con abbondante zucchero a velo. Et voilà, i vostri dolcetti di pasta frolla sono pronti per essere gustati 🙂

Questa dose potete utilizzarla per realizzare anche crostate di ogni genere. Potete raddoppiare o dimezzare le dosi a seconda della quantità necessaria 🙂

Foto Gabry © – tutti i diritti riservati
Fonte ricetta: http://ricette.giallozafferano.it/Biscotti-di-San-Valentino.html – tutti i diritti riconosciuti

biscotti semplici

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.