Crea sito

Paccheri all’Astice

I paccheri all’astice sono un gustoso e delicato primo piatto di mare, una preparazione ricca e allo stesso tempo facile da fare. I paccheri sono un formato di pasta tipico della tradizione culinaria napoletana e in questa ricetta incontrano il sapore deciso e inconfondibile dell’astice. Nella preparazione dei paccheri all’astice vi faremo vedere come pulire questo crostaceo e vi spiegheremo come preparare un piatto che stupirà i vostri amici con una ricetta semplice e veloce, ma allo stesso tempo deliziosa!

Videoricetta: Iscriviti su YouTube al canale di Max & Cocco

Difficoltà: Media       Preparazione: 60 Minuti      

Cottura: 60 Minuti


 Ingredienti

paccheri all astice
  • 320gr Paccheri di Gragnano
  • 2 Astici da 300gr l’uno
  • 300gr di Pomodorini di Pachino
  • 2 Coste di Sedano
  • 2 Carote
  • 1 Cipolla
  • 5 Rametti di Timo
  • Sale qb
  • 2 Spicchi d’aglio
  • Olio d’oliva extravergine
  • Mezzo dicchiere abbondante di vino bianco
  • Pepe (Facoltativo)

Procedimento

Pulizia dell’Astice

Prendete l’astice, nel nostro caso sono decongelati e fate un’incisione lungo tutta zona inferiore. Apritelo e rimuovete la polpa, lavate sotto acqua corrente e rimuovete la parte “verde”.

Pulite la carcassa sotto l’acqua e rimuovete la parte verde.

Ora passate a rimuovere la polpa dalle chele, aiutatevi con un batticarne per rompere il guscio. Ricordatevi di rimuovere gli occhi dall’astice, rendono amarognolo il fumetto.

Preparazione del Fumetto

Pulite la carota, il sedano e la cipolla. Tagliateli a cubetti.

Prendete una padella diametro 28 fonda e mettete l’olio d’oliva extravergine, fiamma bassa e fate cuocere le verdure per 15 minuti, dopodiché unitela la carcassa dell’astice, 1l di acqua e regolate di sale. Portate ad ebollizione con il coperchio e cuocete oltre 1h (più cuoce e più prende sapore)

Di tanto in tanto mescolate e schiacciate la testa dell’astice per far fuoriuscire i suoi gustosissimi succhi. Quando il brodo sarà pronto, filtratelo e lasciatelo sul fuoco a fiamma minima, continuerà a bollire.

Preparazione dei Paccheri all’Astice

Prendete una padella diametro 28 fonda e mettete l’olio d’oliva extravergine, fiamma bassa e fate rosolare l’aglio per 2-3 minuti, dopodiché rimuovetelo e mettete i pomodorini pachino tagliati in 4. Cuocete per circa 10 minuti.

Unite la polpa dell’astice, mescolate e sfumate con il vino bianco, fatela cuocere per 2 minuti, dopodiché rimuovetela, la sua tenera carne tende a diventare stopposa. In alternativa potete farla saltare in una padella pulita con un filo di olio d’oliva extravergine sempre per 2 minuti, trascorsi i 2 minuti sfumate col vino bianco, quando l’alcool sarà evaporato togliete dal fuoco e mettete da parte.

Scolate i paccheri a metà cottura ed uniteli al sughetto, unite metà fumetto e cuocete. Ricordatevi di conservare dell’acqua di cottura in caso che il fumetto non sia sufficiente. Mescolate spesso. Portate a cottura unendo al bisogno il fumetto ed eventualmente l’acqua di cottura della pasta. Vicino alla cottura al dente non aggiungete più acqua e continuate a mescolare per far assorbire alla pasta l’acqua in eccesso. A fine cottura unite l’astice e il trito di timo fresco, mescolate per circa 1 minuto e servite.

Buon appetito da Max & Cocco

Consiglio:
Guarda la videoricetta per scoprite i trucchi che renderanno questa preparazione irresistibile.