Crea sito

PASTA AL FORNO VEGETARIANA

La domenica , per noi discendenti di una cultura latina e non nordica (barbara), è sinonimo di pranzo in famiglia. Il piatto che più rappresenta questo evento è la pasta al forno. Primo piatto che ognuno condisce, arricchisce, presenta nei modi più svariati: c’è chi fa il timballo di riso, chi fa la pasta con il sugo e la riempie di cremosità con formaggi e besciamella, chi la farcisce con gli ingredienti più svariati.
Io vi propongo la mia ricetta, alternativa, vegetariana e sicuramente più leggera e sana…

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gZucchine, peperoni,asparagi,carote, melanzane, cipolle (potete mettere le verdure che più gradite ed in quantità variabili)
  • 1 bicchierePiselli surgelati
  • 250 gPomodorini
  • 1 cucchiaioOlive taggiasche denocciolate
  • 1 cucchiaiodi pinoli
  • 1 cucchiainoCapperi
  • 1 spicchioAglio
  • 240 gPasta integrale (ho usato i tortiglioni perché a mio avviso assorbono bene il sugo e si uniscono perfettamente alle verdure )
  • 80 gprovolone auricchio nero (un formaggio di mucca stagionato e piccante che da tono alle verdure)
  • (per la besciamella leggera)
  • 200 mlLatte di riso
  • 2 cucchiaiSemola di grano duro rimacinata
  • 1 cucchiaioMargarina vegetale
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata

Preparazione

  1. preparate le verdure lavate e tagliate a pezzi non tanto grandi, fate rosolare con un pò di olio

  2. cuocere per una ventina di minuti e poi aggiungere i piselli, ed alla fine un pizzico di sale e timo.

    lasciate al fuoco ancora una 10 minuti poi spegnere e lasciare riposare

  3. in un’altra padella mettete i pomodorini , olive, capperi,pinoli e l’aglio.

    far cuocere i pomodorini finché non saranno disfatti

  4. una volta pronti lasciate raffreddare un poco e mettete nel mixer e frullate il tutto

  5. cuocete la pasta al dente, scolatela

  6. preparare una besciamella leggera e con poco lattosio

  7. in un pentolino fate scaldare il latte vegetale ed aggiungere la margarina, il sale e una spolverata di noce moscata grattugiata. una volta tolta dal fuoco versate la farina di semola e mescolare con una frusta.

  8. nella grattugia a buchi larghi passate il provolone … dovrà essere a julienne

  9. iniziate l’ assemblamento della pasta.

    alternare le verdure con il sugo e creare una substrato,

  10. versate la pasta ed aggiungete sopra il resto delle verdure ed il sugo

  11. cospargete con il provolone

/ 5
Grazie per aver votato!