Cornetti finta sfoglia (bimby e non)

Ecco una ricetta che ha spopolato da qualche anno sul web! Una ricetta infallibile per brioche da colazione creata da un utente di un gruppo bimby di Facebook. Può essere realizzata con Bimby ma anche in planetaria… io ho solo aggiunto aromi in più per un gusto più deciso.

Nel nostro gruppo Facebook ce l’ha presentata Rita Praitano, una mattarella fin dall’inizio nonchè mia amica! Quando li prepara per la sua numerosa famiglia restiamo tutti con la bava immaginando di assaporarne uno! Molti di noi li hanno riprodotti e tutti sono riusciti bene… quindi vi consiglio di organizzarvi al meglio per realizzarli! Credetemi ne vale la penaaaaaa!!!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo7 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

550 g farina Manitoba (o mix manitoba e 00 in base a quanto lievito si usa e ai tempi a disposizione )
10 g lievito di birra fresco (in base ai tempi a disposizione aggiungerne fino a 15g)
250 g latte intero
2 uova
100 g olio di semi
10 g sale
100 g zucchero (80g se si farciscono)
1 bacca vaniglia
zeste di arancia (o meglio ancora un mix aromatico fatto il giorno prima con 20g di miele, i semi di vaniglia e la zeste.)

Per la finta sfogliatura:

150 g burro
q.b. zucchero di canna

Strumenti

Bimby

Planetaria

Passaggi

Procedimento Bimby:

Mettere nel Boccale il latte e levito di birra

– 20 secondi velocità 3

– Aggiungere la farina e lo zucchero

– 2 minuti velocità spiga

– aggiungere le 2 uova

– 2 minuti velocità spiga

– Aggiungere l’olio e il sale

– 2 minuti velocità spiga

– Trasferire l’impasto sul ripiano infarinato e formare un panetto allungato

– Suddividere in 8 parti più o meno uguali

– Trasformare ogni parte in una pallina e lasciale lievitare più o meno 2 ore al coperto

– Trascorse un paio di ore stendere ogni pallina in una sfoglia molto sottile

– Mettere il burro nel boccale e lavorarlo un minuto velocità 4-5 ( In modo da ottenere un composto morbido e cremoso)

– Spennellare tutte le sfoglie ottenute con il burro e cospargerle di zucchero di canna tranne l’ultima sfoglia

– Sovrapporre tutte le foglie una sull’altra lasciando in cima quella non imburrata e zuccherata e stenderle con il matterello in una sfoglia unica abbastanza sottile

– Cospargere su questa unica sfoglia lo zucchero di canna

– Dividere in 15-20 triangoli a seconda di come si vogliono fare grandi i cornetti

– Arrotolarli dalla base fino alla punta e dargli la forma a mezzaluna dei classici cornetti

– Disporre i cornetti ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno e lasciarli i’evitare per almeno 4-5 ore

– Una volta terminata la levitazione spennellare ogni cornetto con il latte e volendo cospargere ogni cornetto con un po’ di Zucchero

– Infornare in forno già caldo a 170° per 15-20 minuti

– una volta raffreddati volendo si può dare una spolverata di zucchero a velo

– se si desidera si possono farcire prima di formarli, dopo aver diviso la sfoglia in tot numero di cornetti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.