Zuccotto fragole e brachetto

Cari lettori, benritrovati!

Per qualche giorno sono stata un po’ assente, perché ho partecipato a un blogtour a Trento di cui a breve vi racconterò e poi perché sono stata impegnata nella preparazione delle locandine dei nuovi Corsi per Foodblogger che terrò in tutta Italia!

Ma oggi finalmente mi sono presa un po’ di tempo per stare in cucina, e ho fatto un dolce squisito pieno di fragole fresche, che in questo periodo abbondano e sono dolcissime!

Ho preparato uno zuccotto fragole e brachetto, un dolce semplice, fresco e molto scenico: non vi serve nemmeno uno stampo adatto, va benissimo un’insalatiera!

Il brachetto dona un profumo particolare al dolce e aiuta a evitare la formazione di ghiaccio nel passaggio in freezer.

Qua è stato un successone! Se vi va di provarlo, eccovi la ricetta: stavolta sono stata brava e vi ho fatto anche il passo passo fotografico!

zuccotto fragole e brachetto
  • Difficoltà:Media
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Fragole 500 g
  • Pavesini (3 pacchetti) 70 g
  • Brachetto 130 ml
  • Gelatina in fogli 6 g
  • Zucchero di canna 80 g
  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Menta Qualche foglia

Preparazione

  1. Tagliare le fragole a pezzettini e metterle in padella con lo zucchero di canna e il brachetto.

    Cuocere per 5-7 minuti a fiamma moderata, poi spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.

  2. Mettere la gelatina in ammollo nell’acqua fredda per 10 minuti.

  3. Prelevare 2/3 delle fragole, mettere in un mixer e ridurre in purea.

  4. Zuccotto fragole e brachetto passo passo

    Strizzare la gelatina e unire alle fragole in padella con il sughetto, accendere la fiamma al minimo e fare sciogliere la gelatina mischiando continuamente, poi spegnere il fuoco.

  5. Rivestire una ciotola di diametro 15-18 cm con pellicola trasparente.

    Passare i pavesini nel liquido di cottura delle fragole su entrambi i lati e sistemare man mano i biscotti imbevuti sulla base e sulle pareti della ciotola.

  6. Nel frattempo, montare la panna a neve.

    Conservare metà della panna in un sac-à-poche in frigorifero (servirà per le decorazioni finali).

  7. Unire la purea alle fragole intere e versare delicatamente il tutto sulla panna rimanente.

    Mischiare dal basso verso l’alto per non smontare il composto, poi versare all’interno dell’insalatiera con i pavesini e riporre in freezer per almeno 3 ore.

  8. Un paio d’ore prima del consumo, estrarre lo zuccotto dal freezer e capovolgere l’insalatiera su un piatto.

    Rimuovere delicatamente la pellicola.

  9. Decorare lo zuccotto con la panna nel sac-à-poche, le fragole a fettine e qualche fogliolina di menta.

    Trasferire in frigorifero e aspettare un paio d’ore prima del consumo per fare riammorbidire il dolce

    Buon appetito, il vostro zuccotto fragole e brachetto è pronto!

Note e consigli:

  • Il brachetto può essere sostituito da un altro vino frizzante. Chi vuole rendere più intenso il sapore della frutta, può anche osare un Fragolino;
  • Personalmente non addolcisco la panna montata ma chi lo preferisce può aggiungere un cucchiaio di zucchero a velo e aggiungerlo mentre si monta la panna;
  • I pavesini possono essere sostituiti dai savoiardi, che però essendo più spessi assorbono più liquidi, quindi consiglio di aumentare il vino a 160 ml (il loro peso sarà superiore a quello dei pavesini);
  • Se si utilizza panna vegetale già zuccherata, va dimezzato lo zucchero di canna;
  • In alternativa, lo zuccotto può essere preparato in “versione torta” in un normale stampo a cerniera.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Polpette di carote al curry - veloci e squisite! Successivo Corsi per foodblogger in tutta Italia con Mastercheffa!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.