Crea sito

Vellutata di lattuga allo yogurt

vellutata di lattuga allo yogurt

Cari amici, oggi voglio lasciarvi una ricetta semplice e leggera: la vellutata di lattuga allo yogurt, l’idea perfetta per consumare la lattuga un po’ “moscia” creando un piatto da leccarsi i baffi!

Lo yogurt dà al piatto un piacevole tocco di acidità, mentre i crostini di pane raffermo completano il tutto con un goloso tocco croccante.

Personalmente, sono una grande appassionata di vellutate (che buona quella di zucca!), che sono fra i miei comfort food preferiti.

Eccovi la ricettina: provatela, sono certa che vi conquisterà!!!

vellutata di lattuga allo yogurt-2
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Lattuga
  • 2 Patate (400 g circa)
  • 1/2 Cipolle
  • 4 cucchiai Yogurt bianco naturale (o yogurt greco)
  • Olio extravergine d'oliva
  • Peperoncino
  • Sale
  • 300 g Pane raffermo

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate gli ingredienti.

    Tritate la cipolla.

  2. Lavate bene la lattuga e tagliatela grossolanamente.

  3. Pelate le patate e tagliatele a cubetti.

  4. Fate rosolare la cipolla in una pentola con un filo d’olio, poi aggiungete le patate, fate insaporire per qualche minuto e infine unite la lattuga.

  5. Ricoprite le verdure d’acqua e regolate di sale, poi coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa mezzora.

  6. Quando la verdura è ben cotta, frullate il tutto in un mixer o con un frullatore a immersione.

  7. Versate nuovamente la crema in pentola, completatela con un filo d’olio e, se serve, ancora un pizzico di sale, fate cuocere per qualche altro minuto e trasferite nei piatti.

  8. Aggiungete un cucchiaio di yogurt al centro di ogni piatto, completate con un filo d’olio a crudo e servite con crostini croccanti di pane raffermo rosolati in padella o preparati in forno.

    Buon appetito, la vellutata di lattuga allo yogurt è pronta!

Note e consigli:

  • Potete aromatizzare la vostra vellutata con spezie ed erbe;
  • Al posto dello yogurt, potete utilizzare un formaggio fresco come lo stracchino o la robiola.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.