Trofie salsiccia e granella di pistacchi

trofie salsiccia e pistacchi

Cari amici, oggi voglio proporvi un piatto di pasta velocissimo e squisito, “a prova d’imbranato”: le trofie salsiccia e granella di pistacchi, deliziose nella loro semplicità!

Le trofie con salsiccia e pistacchi, a casa mia, appartengono alla categoria “paste in ciotola” che ha lanciato mia madre, una sorta di insalate di pasta ma che si gustano calde… senza saltare la pasta in padella, in pratica.
Devo dire che, dopo lo scetticismo iniziale su questa discutibile tecnica di mia mamma francese (ma che ne sanno della pasta, eheheh!), sono diventata una grandissima fan delle paste in ciotola, e quindi ne ho create nuove varianti (faccio persino l’insalata di trofie, deliziosa!), come quella di oggi.

Manco a dirvelo, dato che gli ingredienti sono pochi e si sentono abbastanza in purezza, è importante che siano buoni: niente pistacchi troppo vecchi e salsiccia di qualità discutibile, per intenderci!

Per rendere ancora più golosa la pasta salsiccia e pistacchi ho aggiunto anche dei tocchetti di mozzarella, che si ammorbidiscono filando leggermente a contatto con la pasta calda: una delizia, insomma!

Inoltre, se volete potete proporre questa ricetta anche a temperatura ambiente, come fosse un’insalata di pasta, oppure al forno, ancora più irresistibile!

trofie salsiccia e pistacchi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gtrofie
  • 250 gsalsiccia
  • 100 ggranella di pistacchi
  • 150 gmozzarella
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (o altro formaggio da grattugia)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Vi occorrono solamente:

  • 1 Ciotola
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Grattugia
  • 1 Pentola
  • 1 Scolapasta
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Per prima cosa, estraete la salsiccia dal budello e sbriciolatela con le mani.

    In alternativa, potete tagliarla a fettine sottili.

  2. Fate rosolare la salsiccia in una padella antiaderente senza aggiungere né olio né burro, basteranno pochi minuti.

    Spegnete la fiamma e, se necessario, sbriciolate ulteriormente la salsiccia.

  3. Tagliate la mozzarella a cubetti e versatela nella ciotola dove andrete a mettere anche la pasta, senza togliere il latte che lascia andare.

  4. Versate nella ciotola anche la salsiccia.

    Aggiungete metà della granella di pistacchio e mischiate bene, poi aggiungete una spolverata generosa di parmigiano grattugiato.

  5. Nel frattempo, cuocete le trofie in abbondante acqua salata e scolatele al dente.

  6. Unite le trofie al resto degli ingredienti, condite con un giro d’olio e la restante granella di pistacchi e mischiate bene per far insaporire il tutto, poi servite subito oppure consumatele tiepide.

    Buon appetito, le vostre trofie salsiccia e granella di pistacchi sono pronte per essere gustate!

Note e consigli:

Potete utilizzare sia la granella che la farina di pistacchi già pronte oppure tritare voi i pistacchi, secondo vostro gusto.

Potete variare il formato utilizzato rimanendo preferibilmente sulla pasta fresca (cavati, strozzapreti…).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.