Crea sito

Tortini di polenta con crema ai funghi e fontina

Tortini di polenta con crema ai funghi e fontina

I tortini di polenta con crema ai funghi e fontina sono un primo piatto corposo e dal gusto intenso, ideali per un pranzo invernale ma piacevoli da gustare tutto l’anno!
Personalmente non impazzisco per la polenta, ma in questa versione la considero piuttosto sfiziosa…e devo dire che i giudici sono d’accordo con me…pur essendo un piatto “che riempie”, hanno chiesto il bis ed il tris!

Tortini di polenta con crema ai funghi e fontina

Tortini di polenta con crema ai funghi e fontina

Ingredienti per 8 tortini:

Per la polenta:

500 gr di farina di mais
2 litri di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di sale grosso

Per la crema ai funghi:

1 kg di misto funghi con porcini (surgelati)
300 gr di fontina
2 spicchi d’aglio
2 bicchieri di vino bianco
Olio d’oliva
Prezzemolo
Sale
Pepe
50 gr di parmigiano grattugiato

Per la besciamella alla fontina:

½ litro di latte
40 gr di burro
40 gr di farina
150 gr di fontina
Sale
Pepe
Noce moscata

Preparazione:

Per la polenta:

Portare ad ebollizione l’acqua salata. Aggiungere l’olio e la farina un po’ alla volta. Mescolare continuamente sempre nello stesso verso per 30-40 minuti (fino a quando i bordi non si staccano). Se la polenta risulta troppo dura, aggiungere un po’ d’acqua.
Preparare dei fogli di carta forno su un tavolo e adagiarvi sopra la polenta. Mettere sopra un altro foglio di carta forno e stenderla lasciando uno spessore di 3-4 mm.
Quando è fredda, ricavare dei cerchietti con l’aiuto di un coppapasta (ne servono 3 a persona).

Per la crema ai funghi:

Far soffriggere l’aglio nell’olio ed aggiungere i funghi. Bagnare col vino, salare, pepare e coprire (se necessario aggiungere dell’acqua). Dopo circa 15-20 minuti, togliere il coperchio per fare evaporare il liquido restante. Aggiungere il prezzemolo.
Quando i funghi sono intiepiditi eliminare l’aglio e passare nel frullatore con la fontina.

Per la besciamella alla fontina:

Far sciogliere il burro in un pentolino, aggiungere la farina, mischiare bene ed aggiungere a poco a poco il latte. Salare, pepare ed aggiungere la noce moscata. Quando la besciamella inizia ad addensarsi, aggiungere la fontina continuando a mescolare fin quando non si scioglie completamente.

Composizione:

Foderare una teglia con carta forno ed adagiarvi le basi dei tortini (6 dischi di polenta), mettere uno strato di crema ai funghi, un altro disco, un altro strato di funghi e ricoprire con un terzo disco.
Avvolgere i tortini con carta stagnola per farli reggere in cottura.
Cospargere con del parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe nero.
Infornare a 200° per 10 minuti.
Estrarre i tortini dal forno e trasferirli nei piatti con l’ausilio di una paletta.
Togliere la carta stagnola una volta nel piatto.

Impiattamento:

Servire i tortini con qualche cucchiaiata di besciamella alla fontina ed una spolverata di pepe nero, lasciando scivolare i dischi tutti nello stesso verso, così da rendere la presentazione più scenica.

Tortini di polenta con crema ai funghi e fontina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.