Tortelli di carciofi su brodetto ai gamberi

tortelli di carciofi su brodetto ai gamberi

I tortelli di carciofi sono stati in assoluto i miei primi tortelli!
Pensavo fossero più difficili, invece, dopo i primi 3-4 (che erano piuttosto inguardabili!) ci ho preso la mano, e mi sono venuti proprio carini, oltre che buonissimi! Il brodetto ai gamberi è invece stata una “soluzione d’emergenza”: avevo in mente un altro condimento completamente diverso (che non vi svelerò! 😉 ), ma dopo averlo preparato ed assaggiato non mi ha convinta: ho pensato subito ai possibili 2 e 3 dei giudici, e mi sono detta: “Dopo aver fatto tanto lavoro per questi bellissimi tortelli, posso rovinarli con un condimento sbagliato?!”. Mi sono guardata attorno, era avanzata una manciata di gamberi dall’antipasto…e, come sempre succede, la soluzione di emergenza si è rivelata di una bontà inaspettata!
Eccovi quindi i miei tortelli di carciofi su brodetto di gamberi, ‘na cosa deliziosa che i miei giudici hanno elogiato all’unanimità!

tortelli di carciofi su brodetto ai gamberi

Tortelli di carciofi su brodetto ai gamberi

Ingredienti per 6 persone (circa 50 tortelli):

Per l’impasto:

400 gr di farina tipo 0
4 uova
1 pizzico di sale

Per il ripieno:

8 cuori di carciofo
1/2 cipolla
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Sale, pepe
Olio d’oliva

Per il brodetto ai gamberi

30 (o poco meno) gamberetti freschi
300 ml di passata di pomodoro
300 ml di panna fresca liquida
2 bicchieri di fumetto di pesce
Prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
Sale, pepe
Olio d’oliva

Preparazione:

Iniziamo dalla preparazione del ripieno: per prima cosa, pulire i carciofi e prelevarne i cuori. Per vedere come clicca qui.
Sbollentare i carciofi per 10 minuti con un goccio d’aceto e poi mettere in un colapasta.
Tagliare finemente la cipolla e farla soffriggere in olio d’oliva.
Aggiungere i carciofi, far saltare un paio di minuti e poi mettere 2 bicchieri d’acqua. Salare, pepare ed aggiungere il prezzemolo. Far cuocere con il coperchio a fiamma bassa per circa 20 minuti mischiando di tanto in tanto ed aggiungendo acqua se necessario.
Frullare i carciofi con l’uovo ed il parmigiano.

Ora passiamo all’impasto: in un’insalatiera, lavorare la farina con le uova ed un pizzico di sale. Appena l’impasto si amalgama, lavorarlo su un piano infarinato, poi avvolgere in una pellicola e lasciar riposare al fresco mezzora.

Nel frattempo, preparare il brodetto di gamberi: pulire i gamberi privandoli prima della testa, poi delle zampe, della crosta e lavarli. Schiacciare uno spicchio d’aglio e farlo soffriggere in una pentola con olio d’oliva.
Aggiungere i gamberi e far saltare a fuoco vivo per un paio di minuti.
Prelevare lo spicchio d’aglio.
Versare la passata di pomodoro, la panna e il fumetto di pesce sui gamberi, mischiare ed aggiungere il prezzemolo tritato e il pepe nero. Verificare di sale (il fumetto è già salato), far cuocere 3-4 minuti e spegnere il fuoco.

Prendere l’impasto, tagliarne 1/4 e lasciare avvolto il resto nella pellicola (altrimenti l’impasto potrebbe seccare).
Stendere l’impasto il più sottilmente possibile (se avete la macchina stendipasta, dovete arrivare all’ultima tacca) e sistemare la sfoglia su un piano infarinato. Con un coltello, ritagliare dei quadrati di lato circa 3 cm.
Mettere un cucchiaino di impasto su ogni quadratino.
Unire due estremità opposte del quadrato (se l’impasto dovesse cominciare a seccarsi, inumiditevi le dita).

tortelli di carciofi

Unire i bordi del triangolo così formato esercitando una leggera pressione con le dita.
Girare all’insù il bordo del triangolo (cioè la parte priva di ripieno).

tortelli di carciofi

Tenere un dito poggiato all’interno del triangolo ed unirne le estremità.

tortelli di carciofi

Estrarre delicatamente il dito dal tortello.

tortelli di carciofi

Procedere così fino alla fine dell’impasto. Cuocere i tortelli di carciofi in abbondante acqua salata bollente per 6-7 minuti (farne un paio in più per poterli assaggiare per verificarne la cottura) e nel frattempo scaldare il brodetto ai gamberi.

Impiattamento:

Suddividere il brodetto ai gamberi in piatti fondi o da zuppa. Adagiarvi sopra 8 tortelli di carciofi a commensale.
Servire caldo.

tortelli di carciofi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.