Crea sito

Torta salata patate, funghi e pancetta

Torta salata patate, funghi e pancetta

Cari amici, oggi vi propongo una ricetta sfiziosissima, la torta salata patate, funghi e pancetta, un piatto unico pieno di gusto!!!

Ora che il tempo sta finalmente rinfrescando, ho voglia di sapori forti e gusti più decisi, e il mix fra pancetta e funghi è un successo assicurato! Come sempre, vi consiglio di comprare la pancetta in un’unica fetta al bancone della salumeria anziché scegliere quella già cubettata, di qualità generalmente inferiore.

Manco a dirlo, io ho fatto la pasta brisée in casa, tutta un’altra storia rispetto a quella comprata!

Eccovi la ricetta, provatela e ditemi che ne pensate!!!

Provate anche la quiche cipolle e funghi pioppini, è squisita!

Torta salata patate, funghi e pancetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base:

  • 200 gFarina 00
  • 100 gBurro
  • 70 mlAcqua fredda
  • 1 pizzicoSale

Per il condimento:

  • 200 gFunghi champignon
  • 200 gPatate
  • 80 gPancetta affumicata (unica fetta)
  • 1/2Cipolle
  • 2Uova
  • 200 mlLatte
  • 2 cucchiaiCaciocavallo (grattugiato)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo
  • 1/2 bicchierinoVino bianco

Preparazione

  1. Stendete l’impasto fra due fogli di carta forno, poi trasferitelo sullo stampo precedentemente imburrato e ritagliate le parti in eccesso.

  2. Bucherellate la base con una forchetta, ricoprite nuovamente con carta forno e con legumi secchi (ceci o fagioli) per effettuare la cottura in bianco, cioè senza condimento, della base.

  3. Infornate la base in forno preriscaldato in modalità statica a 200° per circa 12 minuti, poi estraete dal forno e togliete i legumi e la carta forno.

  4. Nel frattempo, occupatevi del ripieno: private i funghi della base piena di terra, puliteli con un panno umido e poi tagliateli a pezzettini.

  5. Tritate finemente la cipolla e tagliate la pancetta a cubetti.

  6. Pelate le patate, tagliatele a julienne e sciacquatele bene per eliminare l’amido in eccesso.

  7. Fate soffriggere la cipolla in padella con un filo d’olio, poi unite la pancetta e fatela rosolare a fiamma vivace.

  8. Aggiungete anche le patate, cuocete un paio di minuti e infine unite i funghi.

  9. Sfumate col vino bianco, condite con sale e pepe e poi aggiungete un bicchiere d’acqua, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per un’altra decina di minuti.

  10. Quando il ripieno è pronto, versatelo sulla base e sistematelo uniformemente.

  11. In una ciotola, sbattete due uova con il latte e condite con un pizzico di sale e pepe e con il formaggio grattugiato, poi versate sulla torta salata.

  12. Cuocete in forno a 200° sempre in modalità statica per altri 20-25 minuti, o comunque fino a doratura.

    Estraete la vostra torta salata patate, funghi e pancetta dal forno, completate con prezzemolo tritato e servite.

    Buon appetito!

Note e consigli:

– Al posto degli champignon potete utilizzare un misto funghi o altre varietà a vostra scelta;

– Io ho usato la pancetta affumicata, ma se preferite i sapori più delicati va bene anche quella dolce;

– Potete realizzare la ricetta anche con la pasta brisée o la sfoglia confezionata;

– Al posto del caciocavallo potete mettere altri formaggi da grattugia, come il parmigiano o il grana;

– Potete cuocere la quiche anche in forno ventilato a 170°.

Seguitemi anche sui social!
Facebook – Instagram – Pinterest – Youtube
Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!
Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!
Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.