Crea sito

Tagliatelle paglia e fieno in crosta con salsa di ciliegino

tagliatelle paglia e fieno in crosta

Finalmente è sabato e, come di rito a casa mia, il fine settimana non può mancare la pasta al forno! Oggi prepariamo le tagliatelle paglia e fieno in crosta, un mio vecchio cavallo di battaglia (ai tempi in cui non ero ancora foodblogger!) che ho un po’ rivisitato rispetto alla versione originale, dato che in questi anni sono cresciuta anche a livello culinario.

Le tagliatelle sono condite con besciamella e prosciutto crudo e poi avvolte in un fragrante strato di pasta sfoglia (come sapete io la faccio sempre in casa!). Una volta cotto, lo scrigno di tagliatelle si serve tagliato a fette con sopra salsa di pomodoro fresco: una vera delizia!

Ecco la ricetta!

Se volete, potete vedere come ho preparato le tagliatelle paglia e fieno in crosta in diretta facebook!

tagliatelle paglia e fieno in crosta
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Tagliatelle paglia e fieno
  • 100 g Prosciutto crudo
  • 1/2 Cipolle
  • 1 Tuorli
  • 500 g Salsa di ciliegino
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Tritate finemente la cipolla, tagliate il prosciutto a listarelle e preparate la besciamella.

    Soffriggete la cipolla in padella con un filo d’olio, unite il prosciutto e fate insaporire.

  2. Cuocete la pasta in acqua bollente salata per due minuti (non di più!) e scolate.

    Saltate la pasta in padella col prosciutto a fiamma vivace, poi togliete dal fuoco, aggiungete la besciamella e lasciate intiepidire.

  3. Versate la pasta al centro della pasta sfoglia, e richiudete l’impasto attorno al ripieno.

    Ripiegate le estremità su se stesse, poi mettete la parte con le pieghe verso il basso.

  4. Spennellate la superficie dello scrigno di pasta sfoglia con il tuorlo d’uovo, incidetela facendo tante linee parallele con un coltello e cuocete in forno preriscaldato in modalità ventilata a 200° per circa 20 minuti, o comunque fino a doratura.

  5. Mentre la pasta cuoce, preparate un sughetto di pomodorini express (saltate i pomodorini in padella con uno spicchio d’aglio, basilico, sale e pepe, poi frullate e filtrate) oppure scaldatene uno già pronto.

  6. Quando le tagliatelle paglia e fieno in crosta sono pronte, tagliate lo scrigno a fette e sistematele nei piatti.

    Completate con la salsa di pomodoro e servite.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • Se preferite, potete cambiare formato di pasta, oppure arricchire la besciamella con altri sapori, come i funghi, i piselli o la frutta secca;
  • Potete cuocere le tagliatelle anche in forno statico a 220° per circa 20-25 minuti;
  • Potete spennellare la pasta sfoglia con un po’ di latte anziché con il tuorlo;
  • Se preferite, potete anche accompagnare la pasta con salsa di ciliegino fresco a pezzi.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.