Strudel bicolore salmone e ricotta

Manca poco meno di un mese al Natale e già inizia l’ansia da cenone!
Che fare quest’anno? Qualcosa di buono ma non troppo complicato, elegante e scenico, che possa essere preparato in anticipo?
Ed ecco arriva la vostra Mastercheffa 😀 ! La mia prima proposta per questo Natale è un antipasto che lascerà a bocca aperta i vostri ospiti: un delizioso strudel bicolore salmone e ricotta! Metà dell’impasto è aromatizzata col nero di seppia, che è anche un potentissimo colorante naturale. Ho aromatizzato il salmone con aneto e succo di limone, che lo sgrassa un po’.
Immaginate che bello questo treccione sulla tavola natalizia! Che dite, ci provate anche voi? 😉

Strudel bicolore salmone e ricotta

Strudel bicolore salmone e ricotta

Ingredienti:

Per l’impasto:

130 gr di farina bianca
2 cucchiai d’olio EVO

1 uovo
1 pizzico di sale
30 ml d’acqua
1 sacca di nero di seppia

Per il ripieno:

300 gr di salmone fresco
250 gr di ricotta
1/2 limone
Olio Extra Vergine di Oliva
Qualche ciuffetto di aneto fresco
Sale, pepe nero

Per la finitura:

30 ml di latte
Semi di sesamo
Semi di papavero

Preparazione:

Per prima cosa, preparare l’impasto.
In una ciotola, porre la farina, l’olio, il sale, l’uovo e l’acqua e lavorare bene con le mani finché si compatta.
Trasferire su una spianatoia infarinata e dividere a metà.
Aggiungere il nero di seppia a metà dell’impasto e continuare ad impastare finché l’impasto non è liscio ed elastico. Procedere allo stesso modo con l’altra metà, formare due palline e mettere in frigorifero avvolte da pellicola trasparente.
Lasciare riposare l’impasto per 30 minuti.

Nel frattempo, ripulire il salmone da pelle ed eventuali spine, sciacquare e tamponare.
Tagliare il pesce a cubetti e condire con un po’ di succo di limone, olio, aneto tritato, sale e pepe nero.
In un’altra ciotola, lavorare la ricotta con la forchetta, aggiungendo un filo d’olio.

Estrarre gli impasti dal frigorifero, togliere dalla pellicola trasparente e formare due vermicelli di uguale lunghezza.
Stendere quindi l’impasto in modo tale da avere due rettangoli molto stretti e lunghi.
Spalmare la ricotta sui rettangoli d’impasto lasciando liberi i bordi e completare col salmone.
Richiudere i cilindri facendo aderire bene l’impasto con le dita.
Porre i cilindri ripieni su una teglia foderata con carta forno ed unirne le estremità.
Intrecciare delicatamente i due cilindri fino a formare una treccia.

Strudel bicolore salmone e ricotta

Spennellare la superficie dello strudel con il latte.
Completare con una manciata di semi di papavero sulla parte bianca e di sesamo su quella nera.
Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, o comunque fino a doratura.
Lo strudel bicolore salmone e ricotta è ottimo sia caldo che a temperatura ambiente.

Strudel bicolore salmone e ricotta

Precedente Pasta fresca alla Montecarlo gratinata Successivo Sfilacci di salmone in agrodolce con cipolla croccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.