Straccetti di vitello limone e pistacchi

Quando ho poco tempo e voglia di preparare il pranzo, gli straccetti di carne sono sempre la soluzione perfetta!
Vengono teneri comunque vengano aromatizzati grazie alla cottura scaloppata (vengono cioè prima passati nella farina, rosolati ed infine sfumati con qualcosa di liquido) e sono sempre sfiziosi!
Ieri, per esempio, per cena non sapevo proprio che preparare, ma poi ho visto che in frigorifero avevo due fettine di carne: da là mi è venuta l’idea di preparare gli straccetti di vitello limone e pistacchi, freschi e profumati ma golosi, con la piacevole nota croccante dei pistacchi.
Si sono rivelati buoni oltre le aspettative, infatti l’unico difetto era che ne avevo preparati troppo pochi: mi rifarò la prossima volta!
Avete voglia di provarli? Il successo è assicurato, parola di Mastercheffa 😀 !

Straccetti di vitello limone e pistacchi

Straccetti di vitello limone e pistacchi

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di fettine di vitello (io lacerto)
50 gr di farina bianca
2 limoni
50 gr di pistacchi tostati (peso da sgusciati)
Olio extra vergine di oliva
Sale, pepe nero

Preparazione:

Con un coltello, eliminare eventuali pezzettini di grasso dalla carne e tagliare a straccetti regolari.
Salare la carne massaggiandola con le dita e passare nella farina.
Porre in un colapasta per eliminare la farina in eccesso.
Spremere i limoni e filtrarne il succo con un colino.
Tritare grossolanamente i pistacchi (la granella deve rimanere rustica).
Mettere a scaldare un filo d’olio extra vergine di oliva in una padella e rosolare la carne a fiamma vivace.
Aggiungere il succo di limone, abbassare la fiamma e lasciare addensare il sughetto, ci vorranno meno di dieci minuti.
Girare spesso la carne per farla insaporire uniformemente.
Spegnere il fuoco e completare con la granella di pistacchi ed un pizzico di pepe nero.
Buon appetito, i vostri straccetti di vitello limone e pistacchi sono pronti!

Straccetti di vitello limone e pistacchi

Precedente Quiche broccoli e pancetta Successivo Risotto rosso ai piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.