Crea sito

Spaghetti con le polpettine

Spaghetti con le polpettine

Ci sono quei piatti che amiamo non solo per la loro bontà, ma per le emozioni ed i ricordi che ci evocano.
Per me, gli spaghetti con le polpettine sono uno di questi piatti: mi ricordano la mia infanzia e la cucina semplice ma sostanziosa della mia nonna. Ho sempre adorato le polpette, e quando entravo a casa sua e ne sentivo il profumo automaticamente il mio viso si illuminava con un bel sorriso!
Come ogni piatto della tradizione che si rispetti, ognuno ha la sua personale versione.
Il mio trucchetto per renderle ancora più buone è utilizzare la salsa di pomodoro ciliegino anziché la classica passata di pomodoro: il sugo così viene molto più dolce e non ha bisogno di essere “corretto” con lo zucchero 😉
Nella mia Terra, ci sono diversi produttori di questa salsa, ma la mia preferita è quella di Giuseppe Rosso Conserve di Sicilia, naturalmente dolce e senza conservanti, quindi un prodotto sano e genuino, oltre che di ottima qualità.
Eccovi la ricetta!

Spaghetti con le polpettine

Spaghetti con le polpettine

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di spaghetti
350 gr di tritato di bovino
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
Erbe mediterranee (rosmarino, origano, salvia, alloro…)
2 cucchiai di farina
1/2 bicchiere di vino bianco
2 bottiglie di salsa di pomodoro ciliegino
Olio Extra Vergine di Oliva
Sale, pepe

Preparazione:

Per prima cosa, preparare le polpette: porre la carne in un’insalatiera con l’uovo, mezzo cucchiaino raso di sale, il parmigiano grattugiato, una spolverata di pepe, le erbe ed il pangrattato.
Impastare bene con le mani e ricavare delle piccole polpettine poco più grandi di una nocciola.
Passare tutte le polpettine nella farina.
In una padella dai bordi alti, far rosolare le polpettine in olio Extra Vergine di Oliva su tutti i lati, poi sfumare con il vino bianco.
Aggiungere la salsa, abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere per circa 20 minuti, mischiando di tanto in tanto, regolando di sale e di pepe se necessario.
Nel frattempo, cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolare al dente.
Saltare in padella con il sugo e le polpette e servire caldo.
Buon appetito!

Spaghetti con le polpettine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.