Crea sito

Rotolo di patate al forno con speck e funghi

Rotolo di patate al forno con speck e funghi

Cari lettori, oggi vi propongo la ricetta di quello che è diventato uno dei miei cavalli di battaglia in cucina: il rotolo di patate al forno con speck e funghi, morbido, filante e con una deliziosa crosticina croccante!

L’impasto per il rotolo è davvero semplice, vi raccomando soltanto di seguire le mie dosi e di non eccedere con la farina, rovinando così la consistenza finale. Questa “quasi focaccia” è perfetta da servire per pranzi o cene numerose, perché è facile da fare in grandi quantità e si può comodamente preparare in anticipo.

Eccovi la ricetta!

Se volete, potete vedere come ho preparato il rotolo di patate in diretta facebook nella variante ai carciofi!

Provate anche il rotolo di patate carciofi e prosciutto!

Rotolo di patate al forno con speck e funghi
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 500 gPatate
  • 60 gFarina
  • 1Uova
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1/2 cucchiainoSale
  • Prezzemolo
  • Pepe nero

Per il ripieno:

  • 4Funghi champignon (300 g circa)
  • 100 gSpeck
  • 100 gScamorza (provola)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Strumenti

  • Carta forno
  • Spago da cucina
  • Schiacciapatate
  • Mattarello
  • Mandolina

Preparazione

  1. Lessate le patate in abbondante acqua salata fino a cottura ultimata (30-40 minuti dall’ebollizione), poi passatele dallo schiacciapatate o riducetele in purea con una forchetta.

  2. Lavorate le patate schiacciate in una ciotola con la farina, l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e il prezzemolo fresco tritato finemente.

    Impastate bene con le mani fino a far amalgamare tutti gli ingredienti: l’impasto rimane umido, è normale, basta che sia lavorabile.

  3. Prendete due grandi fogli di carta forno e spennellateli con olio extra vergine d’oliva (per non far attaccare l’impasto).

    Mettete l’impasto di patate fra i due fogli e stendete sottilmente con il mattarello (più stendete sottilmente, più buono sarà il rotolo finale).

  4. Ripulite i funghi eliminando la base e passando un panno umido su tutta la superficie, poi tagliate molto sottilmente utilizzando una mandolina (in questa maniera non sarà necessario cuocerli).

    Eliminate il foglio superiore di carta forno e ricoprire la superficie del rotolo di speck, poi aggiungete uno strato di funghi e infine di formaggio.

    Condite con un filo d’olio e un pizzico di sale.

  5. Aiutandovi con la carta forno, arrotolate l’impasto su se stesso facendo aderire bene i bordi e passando il dito sulle estremità per sigillarle bene.

    Legate le due estremità del polpettone con lo spago da cucina come fosse una caramella.

  6. Cuocete il polpettone in forno preriscaldato in modalità ventilata a 200° per circa 40 minuti lasciandolo avvolto nella carta forno.

    Estraetelo dal forno, lasciate intiepidire e togliete la carta forno.

    Servite tagliato a fette.

    Buon appetito, il vostro rotolo di patate al forno con speck e funghi è pronto per essere gustato!

Note e consigli:

– Potete arricchire l’impasto del polpettone con spezie o erbe aromatiche;

– Potete cuocere il polpettone anche nel forno statico a 220° per 45-50 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.